Utente 126XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 19 anni, non ho ancora avuto rapporti sessuali ma da qualche mese ho conosciuto una ragazza e sento che "quel momento" si sta avvicinando; però dentro di me ho un dubbio (diciamo pure una paura) e per questo rivolgo questa domanda: il mio pene in erezione è lungo circa 12 cm, con un diametro di circa 4 cm ed una circonferenza, quindi, di circa 12,5 cm, mentre a riposo è lungo dai 6,5 ai 7 cm con un diametro di circa 3 cm: vorrei sapere se queste misure sono sufficienti per far provare piacere ad una ragazza o se invece è troppo poco.
La mia paura è di non averlo abbastanza lungo, anche perchè mi è capitato di vedere alcuni miei amici nudi negli spogliatoi della palestra e ce l'avevano tutti più lungo del mio, e di molto.
Vi chiedo di rispondere sinceramente a questa mia domanda, perchè piuttosto che fare brutte figure o non essere all'altezza preferisco saperlo prima.
Grazie a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le dimensioni rientrano nella media della razza caucasica (la nostra).La "sindrome da spogliatoio" riguarda il confronto fra uomini con pene in stato di riposo...Non sempre c'e' una relazione tra la fase statica e quella dinamica (erezione).Aggiorniamoci dopo il rapporto e...auguri!
[#2] dopo  


dal 2012
Quindi secondo lei posso "buttarmi" in questa storia e viverla senza paura, davvero non rischio di fare brutta figura? Davvero la mia ragazza, una volta che mi avrà visto spogliato, non si metterà a ridere?
[#3] dopo  


dal 2012
Se c'è qualche altro gentilissimo medico che vuole rispondere alla mia domanda ne sarei felice, più pareri raccolgo e meglio è.
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua le sagge indicazioni datele dal collega Izzo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate sul "problema dimensioni", le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=95069

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com