Utente 122XXX
salve ho fatto una RM ANGIO AL PIEDE CON MDC l'esito da : è presente formazione di 6mm iperintensa nelle sequenze T2 pesate tipo HASTE; la lesione presenta precoce ENHANCEMENT con persistenza in fase tardiva, appare compatibile con ANGIOMA CAPILLARE DEL TESSUTO SOTTOCUTANEO. VOLEVO SAPERE: QUALE PUò ESSERE LA CURA????? GRAZIE

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

con i limiti di una valutazione a distanza ed in relazione al mezzo che stiamo utilizzando, considerando inoltre l'assenza di informazioni cliniche relative sia al motivo dell'esecuzione della rmn, sia ai sintomi che potrebbe riferire, risulta difficile poterle dare un consiglio concreto.

l'unico al momento potrebbe essere quello di far visionare l'esame al medico o allo specialista che le ha richiesto l'esame, il quale dovrebbe aver raccolto tutti gli elementi che invece a me mancano.

mi faccia sapere

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
caro dott., la ringrazio per la tempestiva risposta,la mia è una storia lunga,a novembre il mio medico di base mi riscontra l'angioma e mi invita a fare una visita chirurgica. arriva il giorno della visita e il chirurgo dice: togliamo subito.... dopo 9 mesi riappare, fa male cammino a malapena anche perchè sotto il piede sembra come avere una puntina da disegno che punge e da fitte comtinue. torno dal mio medico di base il quale dice: si è riformato. a quel punto decido di cambiare ospedale e li mi chiedono se avevo mai fatto esami per vedere lo stato di questo angioma e io ho detto NO.impietriti dalla mia risposta mi invitano subito a fare la risonanza per poi decidere se operare o iniettare un liquido che dovrebbe secondo loro "bloccare" il processo dell'angioma. questa è stata la mia vicenda.... oggi andro dal mio medico con la risposta poi le sapro dire . la ringrazio nuovamente e buon lavoro...a presto
[#3] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
caro dott. , sono stata dal mio medico di base il quale mi ha detto di fare una visita chirurgica per poi decidere quando effettuare l'intervento. per ora nulla di che. la visita sarà a dicembre spero si liberi un posto prima perchè non ne posso più. grazie di cuore, se nel frattempo lei riesce a darmi qualche altra via la ringrazio. buon lavoro
[#4] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

con i limiti di una valutazione a distanza, volevo segnalare in modo solo teorico, vista la mia premessa, che potrebbe essere possibile un trattamento angioradiologico (embolizzazione dell'angioma).

ripeto essendo una valutazione a distanza potrebbe essere stata già valutata e scartata la opzione terapeutica. non mi sembra, dalla sua descrizione, che sia mai emersa qsta opzione.

mi tenga informato.

cordiali saluti un grosso in bocca al lupo
[#5] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
per avere 25 anni e averne passate di tutti i colori fin da piccola il suo " in bocca al lupo" è sicuramente gradito!!!! le saprò dire sicuramente, grazie per il suo interessamento e proffessionalità nell'augurarle buon lavoro la saluto di cuore a presto.....spero..
[#6] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

la vita ci mette a volte, troppo spesso per alcuni, degli ostacoli da superare.

facciamolo.

mi dica come è andata
[#7] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
buon giorno dott. come va? sono stata ieri da un mio amico angiologo a treviso il quale dice che per sua esperienza gli angiomi non li fa togliere mai per il fatto che sono recidivi e comunque tendono ad ingrandirsi però nel mio caso essendo sotto il piede bisogna pensare ad una soluzione .oggi io andrò a fare una visita chirurgica a schio poi le saprò dire . nell'augurarle buon lavoro la saluto...
[#8] dopo  
Utente 122XXX

Iscritto dal 2009
buon giorno dott., sono stata a fare la visita chirurgica il medico ha pensato di fare una sclerosante e dopo una settimana togliere l'angioma . non mi garantisce la durata nel tempo può comunque essere recidivo. chissà........... Lei cosa ne pensa?? la saluto e grazie
[#9] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

è un percorso coerente.

mi tenga informato

cordiali saluti