Utente 127XXX
buonasera.. in seguito a un dolore testicolare al testicolo sinistro che andava e veniva da mesi,mi sono recato dal mio medico, il quale mi ha fatto l'impegnativa per una ecografia. l'esito è stato un lieve idrocele. stasera ho portato gli esiti dal mio medico e come cura mi ha prescritto un anti infiammatorio ( amoxicillina acido clavulanico) da prendere per 6 giorni due volte a settimana e nel caso non passasse mi ha detto che mi farà fare una visita da un chirurgo perchè potrebbe trattarsi da varicocele.. le mie domande sono: va bene questo farmaco? come potrebbe trattarsi di varicocele se nel referto c'è scritto che non si ha presenza di quest'ultimo?
in attesa di risposta porgo cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cqaro signore,
forse aq capito male: idrocele è una cosa, varicele è una altra. In secondo luogo la medicina prescritta è antibiotico e va preso 2 nvolte al giorno per 1-2 settimane. Comunque iter diagnostico e terapeutico non fanno una grinza, è in buone mani.
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,se nel referto ecografico non compare il varicocele,mi sembra alquanto strano che il Suo medico ne ipotizzi la presenza,magari senza averla visitata...Nel dubbio,consulterei un esperto andrologo.Cordialita'.