Utente 129XXX
Gentile Dottore
Sono un uomo di 50 anni, sposato d 25anni con due figli e con vita sessuale normale. Nel corso degli ultimi due anni ho notato che le mie eiaculazioni si sono gradualmente indebolite , la quantità di liquido è diminuita a poche gocce che per questo motivo fuoriescono anche con poca forza. La qtà di liquido , oggi come in passato non varia solo in proporzione al livello di eccitazione dell'atto stesso ma anche in proporzione alla distanza di tempo che passa dall'ultima volta. E fino a qui credo che sia abbastanza normale.
Quello che mi preoccupa invece è che adesso la qtà di liquido è scesa mediamente a meno della metà di quando avevo 30 anni.
Inutile negare che provo parecchia vergogna a parlarne con chiunque , e per questo motivo non mi sono ancora sottoposto ad alcuna visita , ho sempre preferito pensare che questo fenomeno fosse legato all'avanzare dell'età.
Ora prima di affrontre il problema con il medico di base chiedo a voi se questa riduzione di liquido è normale che si pressenti con l'avazare dell'età .
O forse mi devo preoccupare ?
ringrazio molto per la consulenza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'eta' non rappresenta un riferimento attendibile... Piuttosto, sarebbe il caso di interessarsi delle condizioni prostatiche e dovremmo avere notizie circa eventuali terapie in corso.Ci aggiorni.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Egregio Dott. Izzo,
la ringrazio per la celere risposta.
I tutta onesta non ho mai fatto alcuna visita per verificare le condizioni della mia prostata per questo motivo non posso risponderle.
Sempre per lo stesso motivo non sto facendo nessunna terapia a riguardo.
Crede sia meglio parlarne con il mio medico di base ?
ringrazio ancora per la consulenza cordiali saluti Marchesi
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

alle corrette osservazioni date dal collega Izzo e vista la sua età, è giunto il momento di consultare in diretta il suo urologo od andrologo di fiducia senza perdere altro tempo prezioso.

Un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
ok ringrazio per il suggerimento , contatterò il medico di fiducia e vi terrò aggiornati sulgli sviluppi,
saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

noi qua siamo ed aspettiamo sue nuove.

Ancora un cordiale saluto.