Utente 116XXX
salve dottori
mio padre 50 anni (fumatore da circa 30 anni) ha fatto un ecg con il seguente risultato:
ritmo sinusale regolare
FC di 75
P-R o.12 sec
asse elettrico normodeviato
scarsa progressione della R da V1 a V4
atipie aspecifiche del recupero ventricolare.
cosa significa e cosa deve fare per questa
scarsa progressione della R da V1 a V4 e
atipie aspecifiche del recupero ventricolare?
anticipatamente vi ringrazo
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la scarsa progressione dell'onda elettrocardiografica R nelle derivazioni da lei indicata, può capitare se il soggetto è obeso, enfisematoso o in caso di ischemia miocardica. Lo stesso dicasi per le anomalie aspecifiche del recuper ventricolare. Utile a mio avviso un ecocolordoppler cardiaco.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
dottore volevo aggiungere che mio padre non è obeso e volevo sapere se è una cosa preoccupante questo fatto?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sola lettura estemporanea di un tracciato, in assenza di una visita diretta, non mi permette di darle altre indicazioni.
Saluti