Utente 110XXX
Ho 29 anni circa nove mesi fa mi è stata diagnosticata una balanopostite da candida trattata con ottimi risultati con fluconazolo 1 cp da 100mg x 10 giorni e sertaderm crema localmente per 15 giorni.
A settembre ho ripreso a frequentare la piscina (penso che l’umidità sia “ottima “ per la candida ma non per me), ho avuto una tonsillite con placche curata con macladin 250 mg x 7 giorni e…come sospettavo…..mi si è ripresentata la balano postite da candida che ho ripreso a trattare con la solita terapia (con gia ottimi risultati dal quarto giorno di terapia) : fluconazolo per bocca e sertaderm locale. Poco fa quando ho scoperto il glande x applicare la crema ho notato una certa secchezza del glande che si è leggermente “lacerato” in corrispondenza di una lesione della candida ed è uscito un po’ di sangue!!!! SONO NEL PANICOOOO…non mi pare il caso di correre al pronto soccorso, il sangue si è gia fermato però…prima di domani non posso chiamare il dermatologo!! È grave cosa faccio???? Come posso lubrificare???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,nessun panico!Una visita dermatologica in breve tempo risolverà il problema.Non prenda iniziative personali o non consigliate da una visita diretta e non virtuale.Cordialità.