Utente 131XXX
Salve,
Vorrei sapere quali analisi-esami (sangue o altri) sono utili per capire in che stato è il proprio sistema immunitario e se funziona correttamente.

Vi ringrazio
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Con due esami grossolani si vede se ci sono gli attori dell'immunita': conteggio leucociti con formula, immunoglobuline IgG IgA e IgM.

Con le sottopopolazioni linfocitarie e la ricerca di anticorpi specifici contro singoli antigeni si pongono domande specifiche relative a singoli aspetti di funzionamento del sistema.

Altri esami piu' complessi infine (fagocitosi, chemiotassi, rilascio di citochine ecc.) sono essenzialmente di ricerca.

Il sistema immunitario e' una rete complessa di interazioni e pone quesiti complessi, per i quali non esistono esami semplici e onnicomprensivi.
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della sua risposta completa.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Allora, riporto l'ultimo referto del sangue eseguito con FORMULA LEUCOCITARIA.

EMOCROMO:

WBC 5,37 migliaia/UI
RBC 5,92 milioni/UI (+)
HB 12,5 g/dl
HCT 40,0 %
MCV 67,6 MICRON (-)
MCH 21,1 PG (-)
MCHC 31,3 G/DL
RDW-SD 31,8 MICRON (-)
RDW-CV 15,0 %
PLT 289 MIGLIAIA/UI


FORMULA LEUCOCITARIA:

NEUTROFILI 52,8
LINFOCITI 40,0
MONOCITI 4,8
BASOFILI 0,02
EOSINOFILI 2,0

Sono affetta da microcitosi, ovvero sono portatrice sana di anemia mediterranea.
Le altre analisi che mi ha segnato non le ho mai eseguite, provvederò.
Di questo referto cosa ne pensa?