Utente 121XXX
Salve,
sono un ragazzo di 33 anni, di corporatura longilinea, alto 1,83 peso 79, fumatore, non pratico sport e da 3 mesi sono in terapia con efexor 75 rp.

Da qualche giorno ho delle notevoli fitte sullo sterno o meglio appena alla destra dello sterno e proprio all'altezza del cuore. Dopo un paio di giorni le fitte si sono "espanse" anche alla sinistra dello sterno o in altri luoghi ma sempre all'altezza del cuore; una mattina mi sono svegliato (supino) con una fitta costante x circa 5 minuti (sempre alla destra dello sterno all'altezza del cuore). Ogni tanto sento conetstualmente indolenzito il braccio destro all'altezza del tricipite.

Devo andare da un cardiologo o dal medico di famiglia.... o da chi?

GRAZIE IN ANTICIPO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
francamente in base alla sua età e alla sua sintomatologia subdola e difficilmente causata da una alterata funzione cardiaca, può sicuramente rivolgersi al suo curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 121XXX

Iscritto dal 2009
Grazie, provvederò!