Utente 112XXX
Buonasera andrologi,ultimamente dopo una masturbazione un pò troppo "energica" e prolungata,sul prepuzio si sono formati dei minuscoli taglietti che sembrano non voler cicatrizzarsi mai e che mi impediscono di scoprire totalmente il glande,soprattutto in erezione.Inoltre il foro dal quale si fa la pipì è diventato rossissimo.Tutto questo può dipendere dal frenulo troppo corto?Siccome non riesco a stare più di due giorni senza masturbarmi o avere rapporti sessuali,esiste un prodotto specifico per accelerare la cicatrizzazione delle ferite?Ho pensato al mercurio cromo ma non so se può essere applicato in una zona così delicata?Grazie di cuore!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro swignore,
vweramente quella somiglia ad una balanopostite (la cui natura non lo so) e magari si sta evolvendo in fase di sclerotizzaziuone. Vada da collega per un consulto.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dott. Cavallini.Per un problema del genere a chi sarebbe meglio rivolgersi secondo la sua esperienza?Dermatologo,Andrologo o Urologo?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Andrologo.