Utente 112XXX
Buonasera andrologi,ultimamente dopo una masturbazione un pò troppo "energica" e prolungata,sul prepuzio si sono formati dei minuscoli taglietti che sembrano non voler cicatrizzarsi mai e che mi impediscono di scoprire totalmente il glande,soprattutto in erezione.Inoltre il foro dal quale si fa la pipì è diventato rossissimo.Tutto questo può dipendere dal frenulo troppo corto?Siccome non riesco a stare più di due giorni senza masturbarmi o avere rapporti sessuali,esiste un prodotto specifico per accelerare la cicatrizzazione delle ferite?Ho pensato al mercurio cromo ma non so se può essere applicato in una zona così delicata?Grazie di cuore!
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro swignore,
vweramente quella somiglia ad una balanopostite (la cui natura non lo so) e magari si sta evolvendo in fase di sclerotizzaziuone. Vada da collega per un consulto.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dott. Cavallini.Per un problema del genere a chi sarebbe meglio rivolgersi secondo la sua esperienza?Dermatologo,Andrologo o Urologo?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Andrologo.