Utente 573XXX
Durante una visita recente dal mio medico di base per tutt'altro motivo (una banale influenza) mi è stata misurata la pressione arteriosa per semplice controllo ed era risultata un pò alterata (140/90). Il medico mi ha prescritto di tenerla sott'occhio per un paio di settimane misurandola 1 o 2 volte al giorno in farmacia.
I risultati sono stati questi:

DATA ORA MAX MIN
19-ott 19.00 140 87
20-ott 19.00 134 94
21-ott 18.00 123 84(*)
22-ott 19.00 140 96
23-ott 11.30 146 80
24-ott 10.30 160 80(*)
24-ott 19.00 123 69
25-ott 11.30 138 70
26-ott 19.00 130 90(*)
27-ott 19.00 131 80
28-ott 11.00 139 79(*)
28-ott 17.00 123 85
29-ott 13.00 125 70
30-ott 19.00 139 85(*)
31-ott 10.30 141 84

Le misurazioni contrassegnate con l'asterisco (*) sono state effettuate un paio d'ore dopo aver effettuato un allenamento di circa un'ora di corsa.
Alla luce di questi risultati ritenete che debba fare analisi più approfondite? (ECG sotto sforzo, ecocardiogramma, ecc.).

GRAZIE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Potrebbe essere utile un Holter pressorio e l'inizio di una dieta povera di sodio. Tuttavia senta sempre prima il suo medico curante.
a disposizione per ulteriori consulti