Utente 129XXX
buon giorno,ho 53 anni dovro' raccontare tutta la storia di come si e arrivato a questo.
nel settembre del 2006 me e comparsa una fortissima infiammazione alla spalla sx poi curata con terapia di infiltrazioni ed iniezioni antinfiammatori,nel decorso di quanto sopra anche le dita indice e medio presentavano un persistente e continuo formicolio fastidioso, con elettromiografia si verificava che il tunnel carpale era da operare, operazione fatta poi nel settembre 2007 anche dopo operazione e giorni a seguire avevo fatto presente che nulla era cambiato alle dita, nel ottobre 2009 ritorno da chi mi ha fatto l'intervento nuova elettromiografia e RM di polso e mano, da queste analisi risulta che la operazione e andata benissimo e non ci sono compressioni di nessun genere nella mano mi hanno presritto una vitamina ALA 600 .
la mia domanda e , va bene cosi con questa vitamina?
c'e qualche altra possibilita' per verificare perche ho queste continue parastesie grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se sono presenti parestesie alle mani bisogna trovarne la causa. L'elettromiografia può accertare che la causa non è al polso ma dovrebbe suggerire un altro livello di interessamento e documentare l'alterata conduzione della sensibilità. La compressione può essere lungo il decorso del nervo dal collo al polso.
Ala 600 è un integratore che viene usato nelle neuropatie; dirLe se va bene non è possibile perché non c'è diagnosi, e senza diagnosi non si può fare terapia.
Le consiglio di chiedere un secondo parere con una visita specialistica ortopedica presso un chirurgo della mano; non so dove Lei abiti di preciso ma potrà trovare qui alcuni specialisti e gli ospedali dove lavorano nella Sua provincia http://www.sicm.it/regioni_soci.html?sigla=%28TV%29&re=20
Ci tenga aggiornati, se vuole.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
grazie infinite della risposta,
scusi dottore avevo omesso di scriverle che mi hanno prescritto di farmi una rx + rmn rachide cervicale (cervicoartrosi? compressione radicolare? )io non sofro di cervicale. e necessario fare questa analisi? comunque tengo conto del suo suggerimento di valutare il percorso del nervo dal collo al polso, se ha altri suggerimenti sono molto graditi.
io mi trovo nelle prov di tv ma sono piu vicino alle aziende ospedaliere di pordenone
cordialita
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Senta il parere dello specialista prima di fare la RMN. A Pordenone può rivolgersi alla S.C. Chirurgia della mano, Microchirurgia – Traumatologia dell'Ospedale di Pordenone http://www.aopn.sanita.fvg.it/stc/azienda/reparti/chirurgia_specialistica.asp?Style=1 oppure alla S.S. Ortopedia dell'Ospedale di Spilimbergo (PN) http://www.ass6.sanita.fvg.it/ASS6web/pagina.asp?_num=4756&_style=1&_sz=e&_el=presidio%20ospedaliero
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
e l'ospedale di pn che mi ha fatto operazione ecc..
cordialita