Utente 135XXX
Buongiorno,
da qualche mese ho un fastidio persistente alla testa dell'epididimo destro (o cmq da quelle parti), sono andato pertanto dal medico di famigla che mi ha consigliato di andare da uno specialista (urologo) e di fare una ecografia scrotale. Entrambe le visite hanno evidenziato che non c'è nessun problema, nè alterazioni strutturali, nè varicocele (di 1° a sx ma evidentemente non è influente per un dolore quello ds), nè idrocele. Insomma niente. Contento del risultato ma continuando a patire il fastidio, mi sono rivolto ad altri medici, che tra l'altro mi sono sembrati ancora più scrupolosi dei precedenti e ancora i risultati sono stati i medesimi: Nessun problema. Certo della professionalità dei medici ma anche del fastidio che subisco costantemente, vi chiedo cosa pensate in merito, di quale possa essere il problema e l'eventuale rimedio. Grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,come possiamo da questa postazione mediatica,confutare una serie di medici che hanno avuto il privilegio di visitarLa,tralaltro scrupolosamente ?.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Izzo, ovviamente non mi permetto di confutare l'operato dei suoi colleghi, ma mi sono rivolto ad una platea di medici così ampia proprio perchè magari qualcuno di voi ha avuto esperienze diverse dai medici che mi hanno visitato e magari vi sarà capitato un caso simile dove benchè i controlli standard abbiano dato esiti negativi, con altri tipi di controlli si riesce a dare una diagnosi differente. Ovviamente non pretendo di essere "malato" per forza o di essere tacciato di essere un malato immaginario, ma il fastidio lo ho da diversi mesi, è persistente e, dato il punto delicato, mi desta un po' di preoccupazione. Sono ovviamente disposto a effettuare su vs consiglio ulteriori controlli medici, preferibilmemnte presso una struttura di Roma. Grazie per la cortese attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non sarebbe corretto,né vantaggioso per Lei,esprimersi in merito ad una sintomatologia,già di per sè sfumata, sulla cui eventuale genesi solo una visita diretta può dare lumi.Ne parli con il Suo medico.A Roma vi sono 3 policlinici e,perlomeno,5 strutture ospedaliere,che Le possono chiarire definitivamente il problema.Cordialità.