Utente 127XXX
salve dottore, spero lei possa darmi delle risposte circa un problema che mi sta angosciando.
Mia madre si è sottoposta ad una RM all'addome superiore il cui refarto è stato il seguente:
- fegato di dimensioni e morfologia nei limiti della norma, a margini regolari, con presenza a carico del segmento VII di una lesione nodulare tondeggiante,ipodensa in T1 e lievemente iperitensa nelle sequenze a TR lungo, a contorni regolari, del diametro di circa 1.8 cm; suddetto nodulo si impregna di contrasto in fase arteriosa, con debole dismissione in fase portale.
- inoltre si rileva una lesione espansiva solida, tondeggiante e a margini irregolari del diamentro di circa 3,4 cm sito nella milza.
A tal proposito le è stato consigliato di sottoporsi al una TOMOSCINTOGRAFIA GLIBALE CORPOREA PET;
sono molto preoccupata per il nodulo al fegato e la prego contesemente di fornirmi delle delucidazioni.
di cosa potrebbe trattarsi?per sapere la natura di tale nodulo bisogna aspettare questo esame oppure è possibile fare delle analisi cliniche?
Aspetto sue notizie dottore; la ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, le indagini strumentali ci danno un'indicazione relativamente precisa, ma vanno supportate da indagini emato - chimiche e quando possibile da biopsia con esame citologico che ci dà la certezza sul tipo di problema. Solo dopo il completamento delle indagini, si potrà fornire una risposta più dettagliata ed una diagnosi più precisa. Cordiali saluti.