Utente 132XXX
Gentili Dottori,

vorrei sottoporvi il risultato dello spermiogramma del mio compagno, effettuato in vista della fivet/icsi cui ci sottoporremo a marzo. Siamo alla ricerca di una gravidanza dal 2006 e le moltissime analisi effettuate finora hanno evidenziato per me una tuba chiusa e per lui lieve astenospermia.

ANALISI CHIMICO FISICA
ASPETTO: BIANCASTRO LATTESCENTE
LIQUEFAZIONE: COMPLETA
VISCOSITA': AUMENTATA
PH: 7,8
VOLUME: 3,7

ANALISI QUANTITATIVA
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI: 66 MILIONI/ML
N.TOTALE SPERMATOZOI: 244 MILIONI
CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI MOBILI: 37 MILIONI/ML
N. TOTALE SPERMATOZOI MOBILI: 137 MILIONI

ANALISI QUALITATIVA
MOTILITA' TOTALE: 56%
tipo a progessione rapida 17%
tipo b progressione lenta o irregolare 32%
tipo c motilità non progressiva 7%
tipo d spermatozoi immobili 44%

VITALITA' NEMASPERMICA > 55%

ANALISI CITOLOGICA
FORME NORMALI: 14%
anomalie della testa 50%
anomalie del tratto intermedio 2%
anomalie della coda 3%
anomalie multiple 26%
residui citoplasmatici 5%

cellule rotonde <5 milioni/ml
leucociti <1 milioni/ml
emazie assenti

M.A.R TEST <10 %

CONCLUSIONE: LIEVE ASTENOSPERMIA


Vi chiederei gentilmente di commentare questo spermiogramma, precisando che la spermiocoltura non ha evidenziato positività a nessun germe (anche i miei tamponi sono negativi).
E' necessario un consulto andrologico per capire le cause della lentezza e dell'immobilita' di quasi la meta' degli spermatozoi? Sarebbe possibile un concepimento naturale con questo liquido?

Ringraziamenti e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la lieve astenospermia potrebbe, dico potrebbe, essere correlata con l'aumento della viscosità la quale è , in modo aspecifico, a sua volta correlabile con un evento flogistico probabilmente non recente ( leucociti normali).
l'aumento della viscosità potrebbe diminuire la quantità di spermatozoi potenzialmente fecondanti in vivo, non in vitro.
tutto al condizionale, senza visita.
cordialmente