Utente 134XXX
salve ho gia scritto a medicitalia per un forame ovale pervio con aneurisma interatriale, e ho ricevuto le risposte che mi ha chiarito le idee. ma il cardiologo mi ha richiamato e mi ha detto che la conclusione del referto e cambiata in " pervieta del forame ovale pervio associato ad aneurisma plurifenestrato del setto interatriale" vi chiedo se possibile dei chiarimenti in riguardo al aneurisma plurifenestrato, cioe le possibili strade da percorrere, visto che ha detto che non devo fare nessun intervento per sistemara la situazione, ma solamente assumere la cardioaspirina a vita,e se con questultima risolvo il mio problema e nn vado in contro a problemi piu seri,perche circa 4 anni fa ho avuto una fibrillazione atriale poi risolta ed il cardioloo mi ha detto che la causa sia dovuto propio al problema sopra citato.cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,l'aneurisma è l'ispessimento del setto interatraiale,vale a dire il rigonfiamento della parete tra i due atrii dove lei ha la pervietà patologica;è spesso associato ai difetti interatriali;si dice che è fenestrato nel momento in cuila parete interatriale non presenta un singolo grosso buco ma tante piccole pervietà...fenestrature appunto che rendono però la parete suscettibile al passaggio patologico da un atrio all'altro;la convenienza al trattamento di tale difetto e la modalità dipendono dalle caratteristiche anatomiche stesse di questo difetto e dalla sua dimensione e dal grado di passaggio di sangue patologico;tali paramentri devono essere valutati dallo specialista cardiologo ecocardiografista con eventuale parere cardiochirurgico.
Cordialmente
dr.Annoni
www.questionidicuore.com
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
LA RINGRAZIO PER LA RISPOSTA .
MA LE VORREI CHIEDERE SE LA CHIUSURA DI TUTTO E CIOE'DEL PFO E DEI VARI FORI SIA POSSIBILE PER VIA NON INVASIVA VISTO CHE MI E STATO RIFERITO CHE SI PUO INTERVENIRE PER LA CHIUSURA CON DEI "OMBRELLINI PIU GRANDI" VORRI SAPERE SOLO SE TUTTO CIO E POSSIBILE O NO.
LA RINGRAZIO ANCORA PER LA SUA DISPONIBILITA,
CORDIALI SALUTI.