Utente 915XXX
Salve Dottori,
volevo avere delle informazioni riguardo l'aritmia, mi spiego meglio. Ho 24 anni e dopo vari episodi ho scoperto l'anno scorso dopo ricovero di soffrire di sindrome vaso-vagale. Ho fatto ECG nella norma e anche ecocuore,eco-doppler e color-doppler entrambi nella norma, poi holter il risultato: ritmo sinusale a fvm di 69 bpm (range 51-109 bpm). BEVS talora ripetitivi. singolo BEV.
Cosa vuol dire questo risultato? Bevs ripetitivi e singolo Bev?
Io sono una ragazza ansiosa e mi preoccupo facilmente lo ammetto. Ma dopo aver fatto questi controlli ho sempre una sensazione di cuore accellerato a volte, come se volesse balzare fuori dal petto, a volte mi manca pure l'aria in quei secondi è come se avessi un battito mancato e sinceramente non so se spaventarmi, se andare di nuovo dal cardiologo. Ho paura anche a fare sport o sforzi di ogni genere perchè ho paura di qualche collasso o problema al cuore. Proprio per questo motivo non faccio più sport da 2 anni circa, io lo praticavo ogni gg facendo fitness e cardio-fitness e noto la differenza adesso che con una sola rampa di scala ho già il fiatone,è deprimente, ho solo 24 anni e ho già il fiatone, da premettere che non fumo, non bevo e mangio in modo sano. ma non voglio più stare così vorrei riprendere la mia vita sportiva.
Grazie in anticipo per la vostra risposta,
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la vorrei innanzitutto tranquillizzare, l'esame Holter in definitiva ha evidenziato sì battiti anomali, ma comunque non tali da determinare importanti e/o severe aritmie, e molto probabilmente sopportate da uno stato ansioso. In effetti lei potrebbe beneficiare di una debole terapia bradicardizzante, da chiedere ovviamente al suo cardiologo di riferimento.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 915XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille per la sua utile e gentile risposta, posso chiedere per vie generali in cosa consisterebbe questa terapia bradicardizzante?
Grazie ancora.

ps.
Posso quindi secondo lei fare sport oppure ripetere la visita e accertamenti dal cardiologo?