Utente 457XXX
ho bisogno di un vostro consiglio / parere.

circa 3 settimane fa sono stato operato di frenulectomia, post-intervento nella norma, medicazioni di routine tutto ok...
dopo circa 2 settimane sono caduti tutti punti.
oggi a 3 settimane, ho notato una cosa particolare, durante l'erezione, ho provato a tirare la pelle, il glande si scopre come faceva prima, però ho notato che scoprendo tutto, tende a formarsi un restringimento della parte inferiore del glande, oltre al piegamento del glande in avanti più accentuato di come era prima dell'intervento.
questa cosa mi ha demoralizzato tantissimo, qualcuno sa se è normale?
grazie mille per le risposte!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' troppo presto per esprimersi ma,nel caso perdurarre il fenomeno,devo pensare che l'intervento non sia stato risolutivo.Senza demoralizzarsi,riprenda l'attivita' sessuale e fra un paio di mesi ne riparliamo.
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille per la risposta.
ma è normale questo restringimento e quindi è una questione di elasticità della pelle che riacquista con il tempo, oppure l'elasticità non è un problema!?
grazie ancora per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...pensavo di essere stato chiaro...E' ancora troppo presto per affermare che l'intervento non sia stato risolutivo.Attendiamo lo svolgersi degli eventi e la(auspicata) elasticizzazione del tessuto rimasto al fine di porre una diagnosi di merito.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2007
sono passiati altri 10 giorni, ma niente di positivo, anzi... prima riuscito durante l'erezione a tirate tutta la pelle, adesso no... riesco a scoprire il glande, ma si blocca subito, invece prima riuscivo a tirare tutta la pelle indietro.
ho iniziato ad avere rapporti, sensibilità buona, solo che questo problema di tiraggio della pelle, mi fa provare meno piacere, e come se non eiaculassi del tutto!
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi sembra strano che l'evaginazione del prepuzio sul glande sia peggiorata in seguito all'intervento.Potrei ipotizzare un fenomeno infiammatorio ma,a questo riguardo,solo una visione diretta,meglio se da parte del chirurgo operatore,é più indicata,Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 457XXX

Iscritto dal 2007
salve, rieccomi... ieri ho dovuto rifare l'intervento... la prima volta c'è stata una cicatrizzazione errata, causando il problema che ho detto prima.
oggi prima medicazione a casa, ho notato un problema che mi ha preoccupato:
alla base dei punti, è tutto gonfio, mi preoccupato, domani mattina andrò dal chirurgo.
il primo intervento, questo gonfiore non c'era, come mai stavolta si?
potrebbe essere causa dell'anestesia? la prima volta hanno usato la pomata, stavolta hanno usata una puntura.
non so più cosa fare, doveva essere un semplice intervento, ed invece è diventato un problema serio per me, sono molto preoccupato.
cosa può essere questo gonfiore alla base del punto più basso?

[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a naso,e' un fenomeno assolutamente normale.Ne parli con il chirurgo operatore,nei tempi stabiiti per i controlli post operatori.Cordialita'.
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

può capitare che un intervento per frenulo breve non sia condotto in maniera completa tanto da costringere chirurgo e paziente ad un intervento fatto "bene" con resezione totale del frenulo.
Sono cose che il chirurgo esperto conosce e sa risolvere.
La piegatura del glande non dipende dal frenulo. Il fatto che l'edema dei tessuti prepuziali possa formare una specie di salsicciotto può essere considerata evenienza possibile (se non era presente una fimosi in precedenza)
Ne parli con il suo chirurgo
cari saluti