Utente 139XXX
Buongiorno, vorrei un consulto in merito alla situazione clinica di mio padre.
A novembre 2007 diagnosticato tumore colon dx con metastasi epatica, operato a dicembre con asportazione tratto di colon. Successivamente iniziata chemio per circa 4 mesi per ridurre lesione epatica in previsione intervento. Esito positivo chemio, operato a luglio 2008 con asportazione del VII segmento epatico. A dicembre 2008 asportato lobo superiore dx polmone interessato da un singolo nodulo riconducibile a secondarismo.Durante il 2009 i controlli periodici ogni 3 mesi non hanno rilevato recidive o riprese di malattia fino a novembre quando la tac ha evidenziato due lesioni al rene dx e una al rene sx (dimensioni tra 1 e 2 cm)riconducibili a secondarismo. Normale il valore della creatinina, cea e ca19 un po'alti. Iniziata ai primi di dicembre chemio con irinotecan, dose 200 a seduta, una seduta ogni 15 gg per due mesi. In corso studio per eventuale successivo utilizzo di farmaci biologici, oncologo ha scartato eventuale opzione chirurgica.
Vorrei un vs parere circa la cura in corso, l'eventuale utilizzo dei farmaci biologici dopo il ciclo di irinotecan e la fattibilita'o meno di una chirurgia di tipo conservativo essendo coinvolti entrambi i reni. Attualmente le condizioni generali di mio padre sono buone e non accusa alcun disturbo salvo quelli collaterali indotti dalla chemio.

Grazie/Saluti


[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

per valutare la possibilità di impiegare farmaci biologici occorre che la neoplasia esprima a livello cellulare determinate caratteristiche. Indispensabile nel caso dei tumori colorettali l'iperespressione dell'EGFR o la presenza di k-ras wild-type. Queste risultante derivano da un esame istologico con valutazione di tali parametri. La fattibilità di un intervento su entrambi i reni va valutata osservando le immagini TC da un chirurgo esperto. Si potrebbe pensare di potenziare la chemioterapia in corso con delle applicazioni locoregionali di ipertermia.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Pastore la ringrazio per i consigli e la tempestivita' della risposta.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Di nulla, figurati.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it