Utente 971XXX
mi e stata tolta la tiroide 3 anni fa ma adesso non assimilo piu l eutirox e percio mi hanno aggiunto il tiroide amsa ma il problema e il cuore ho sempre il fiato corto e l affanno forti dolori al petto improvvisi che mi tolgono il fiato e ogni forza a volte fino quasi a svenire mi gira lo stomaco e a volte anzi spesso sudo ho proprio vampate di calore anche se sto al freddo ne ho parlato con il mio medico curante ma senza neanche un minimo di visita dice che sono gli ormoni ballerini ma io sento che si tratta di altro che qualcosa non va nel cuore cosa devo fare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Lecce, lasciamo perdere le danze degli ormoni. In effetti gli ormoni sono tutti collegati e spesso interdipendenti, ma lasciamo fare questo discorso complicato ai Colleghi Endocrinologi. Resta il fatto che, pur non sapendo se lei fuma, se beve, o se ha la pressione alta, qualche accertamento lo farei. Magari non troveremo nulla, ma lo farei. Un esame per tutti: una scintigrafia miocardica da sforzo: se viene negativa la chiudiamo lì. Auguri e cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 971XXX

Iscritto dal 2009
le aggiungo che fumo meno di un pacchetto al giorno la mia pressione di solito e bassa ma quando sto male sembra che la testa e gli occhi esplodano sara forze colpa della tachicardia che a volte e arrivata fino a 180 e oltre di frequenza e mi hanno consigliato la camomilla tutto questo spesso si verifica anche nel sonno
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Lo vuole un consiglio prezioso? Smetta totalmente di fumare, perchè sicuramente lei si sta rovinando la salute. Scusi la crudezza della risposta, ma era necessaria. Fumando lei si produce enfisema tutti i giorni, perchè ogni giorno viene distrutto qualche alveolo polmonare, D'accordo, sono in totale 400 milioni, ma tutto finisce. Senza poi contare tutti gli altri danni, compreso l'invecchiamento precoce. Coraggio, butti via tutto.