Utente 142XXX
Salve,
le scrivo perchè ormai è da un paio di mesi che ho la temperatura un pò elevata, essa al mattino sembra stabile, cioè 36,5, per poi arrivare nel tardo pomeriggio attorno ai 37,2. Analisi del sangue, VES compresa, sono già state effettuate ma tutto nella norma, l'unico dolore che ho è quello cervicale, vale a dire che non posso nemmeno più tastarmi il collo perchè ho dolore e non vorrei che ci fosse una forte infiammazione che può provocare questo leggero alzamento di temperatura. Inoltre porto anche un apparecchio odontoiatrico ed è spuntato per metà un dente del giudizio superiore. Vorrei chiderle se è il caso di preoccuaparsi e che fare in più per controllare questa febbricola.
Colgo l'occasione per ringraziarla anticipatemente in attesa di una vostra cordiale risposta.
[#1] dopo  
144148

Cancellato nel 2011
Gentile utente,
normalmente le cause delle cosidette "febbricole" che rientrano nel quadro delle "febbri di origine sconosciuta" sono molte. A volte la febbre passa senza poter arrivare prima alla diagnosi. La cosa più importante rimane, prima di intraprendere una serie di accertamenti costosi e talvolta anche invasivi, quello di una visita medica generale. Se è già stata vista da un collega, ma sono passate alcune settimane, le consiglio un nuovo controllo. In caso di ulteriori dubbi una visita internistica potrebbe indirizzarla nei successivi controlli clinico-diagnostici da effettuare.
Buona giornata