Utente 143XXX
GENTILI MEDICI,
VI SCRIVO PERCHE' AVREI BISOGNO DI UN VOSTRO PARERE.
PIU' DI UNA VOLTA MI E' CAPITATO DI SENTIRE DEI FORTI DOLORI AL PETTO (PROPRIO AL CENTRO) E QUANDO MI E' SUCCESSO QUESTO DOLORE ERA ACCOMPAGNATO DA UNA FORTE SENSAZIONE DI CALORE COME SE PARTISSE DAL PETTO A "SALIRE" SINO AL VISO.
LA PRIMA VOLTA MI E' SUCCESSO MENTRE ERO IN AUTO E STAVO GUIDANDO; FUI COSTRETTA A FERMAMI E BERE UN SORSO D' ACQUA CHE FORTUNATAMENTE TENEVO IN MACCHINA.
DOPO UN PAIO DI MINUTI TUTTO SCOMPARVE ANCHE IL DOLORE.
PRECISO CHE NON MI E' SUCCESSO IN UN PERIODO DI STRESS NE' TANTO MENO PER UN ARRABBIATURA.
MI DEVO PREOCCUPARE? DEVO FARE DEGLI ESAMI? COSA MI CONSIGLIATE?
IL MIO MEDICO MI HA DETTO DI ATTENDERE ED EVENTUALMENTE QUALORA DOVESSE RISUCCEDERE DI PRESENTARMI AL PRONTO SOCCORSO.
IO SINCERAMENTE NON VORREI ASPETTARE CHE RISUCCEDA... SONO PREOCCUPATA.
VOI COSA MI CONSIGLIATE? CHE ESAMI POSSO FARE?

VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA VS. RISPOSTA.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
si tolga ogni dubbio: effettui una visita cardiologica con ECG, ma molto probabilmente, almeno stante al suo scritto, non dovrebbe esser nulla di importante.
Saluti