Utente 281XXX
salve a voi medici, vorrei che mi aiutaste per un fastidioso problema alla pianta dei piedi.
ho 30 anni e esercito la professione di commesso (8-9 ore in piedi) premetto che da dopo l'adolescenza non ho più sofferto di eccessiva sudorazione , tranne ai piedi che pur con lavaggi frequenti, risciacqui con disinfettanti e trattamenti con crema al cloruro di alluminio, continuano a sudare e a formare un fastidios e puzzolente strato di pelle bucherellata sulle zone della pianta che subiscono maggiore sollecitazione.
se asporto le zone "rovinate" in modo meccanico (abrasivi vari) allora non ho problemi di cattivo odore, ma dura circa una settimana e poi di nuovo quella patina bianca e ruvida che odora in modo sgradevole. non trovo risposte da nessuna parte e il medico mi ha solo consigliato scarpe in pelle.
io non trovrimedio con nessun tipo di calzature e non ho risposte adeguate sulla rete (ma è possibile che soffro solo io di questo problema?).
vi prego di rispondermi.
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

la daignosi è fondamentale : dalla bromidorsi alla iperidrosi alla dermatite da contatto, alla psoriasi, al pompholix tutto è possibile:

si determini con il dermatologo per la diagnosi di certezza e la terapia appropriata.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma