Utente 145XXX
BUONGIORNO,
SONO UNA RAGAZZA DI 27 ANNI, SOFFRO DI ANSIA E ATTACCHI DI PANICO, NON USO MEDICINALI MA MI CURO CON LA RESPIRAZIONE.
DA UN ANNO A QUESTA PARTE MI CAPITA CHE L'ULTIMO GIORNO DEL CICLO, DOPO AVER MANGIATO O DURANTE LA DIGESTIONE MI ALZO DALLA SEDIA SENTO CALORE IN FACCIA , UN RONZIO IN TESTA, SI OVATTA L'ORECCHIO DESTRO E SENTO IL CUORE RITUONARE NELL'ORECCHIO, IL TUTTO DURA 1, 2 MINUTI AL MASSIMO. CAPITA QUELLA SOLA VOLTA E SOLO L'ULTIMO GIORNO DEL CICLO. COSA PUO' ESSERE?
GLI ESAMI DEL SANGUE NON EVIDENZIANO NIENTE, FATTORE V LEIDEN ASSENTE.
LA PRESSIONE NELLA NORMA.
SONO PREOCCUPATA, PUO' ESSERE UNA QUESTIONE ORMONALE?
GRAZIE ANTICIPATAMENTE DELLE VOSTRE RISPOSTE!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
francamente la ripetizione di un fenomeno solamente all'ultimo giorno del ciclo, e non in altre circostanze, fa pensare francamente ad un problema di natura ansiosa più che organica. Ne parli anche al curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio della sua risposta,mi stupisce il fatto che possa essere un problema solo di natura ansiosa, ma mi rincuora che sia cosi.
Ho cercato di osservare quando questo tipo di problema si presentava e in effetti capita l'ultimo o il giorno dopo la fine del ciclo.
Ho una paura tremenda si possa trattare di qualcosa di organico, di problemi all'apparato cardiocircolatorio anche se lo psicologo che mi segue dice che sono in salute. Son andata dal ginecologo che mi ha prescritto la pillola Jasmin che non ho ancora assunto per paura degli effetti collaterali, non bevo niente di freddo per paura di sentirmi male, non assumo nessu medicinale per paura degli effetti indesiderati, le mie fobie e paure sono ancora molt elevate ma non pensavo si potesse arrivare fin al punto di avere questi sintomi.
La ringrazio nuovamente con tutto il cuore e le chiedo però se possono essere sintomi di malattie cardiocircolatrie. Grazie buonagiornata.