Utente 145XXX
salve. da un po di mesi,ma ho iniziato a dare peso alla cosa solo ora,ho notato che le vene superficiali presenti nella pelle che ricopre il pene appaiono come leggermente ingrandite,come fossero vene varicose ma in una fase iniziale.in particolare si notano:una venetta che passa sotto e una che passa sopra il pene e la vena che passa sul lato destro che anche normalmente e ben visibile ma non cosi'.la cosa piu strana e che si vedono bene anche i capillari. inoltre pochi minuti dopo che ho avuto un rapporto sessuale ho mi sono masturbato,quindi in situazioni in cui c'è un qualche stress "meccanico" della pelle del pene, su di essa si forma un edema molto ben visibile che va via da sè dopo 3/4 giorni.
devo dire che tutto ciò non mi provoca alcun dolore o fastidio e non ho problemi di erezione o cose simili.solo a causa in primis del gonfiore e poi delle vene ho cominciato a considerare tale cosa come un possibile problema.
ho ritenuto fosse il caso di rivolgermi ad un andrologo, ma ho la visita tra 2 settimane. nell'attesa vorrei provare ad applicare una crema eparinica o comunque una adatta per le sindromi varicose.
vi scrivo per chiedervi qualche consiglio o indicazione e se possibile azzardare qualche ipotesi su cosa potrebbe essere. grazie....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ha fatto bene a rivolgersi a collega. Quelle vene a naso sono cose innocenti e sono sempre tortuose nel pene flaccido perchè se no non hanno la possibilità di allungarsi (tipo molla) con la erezione. Quanto all' edema: vada pianino. Somno pareri via web, per cui meglio attendere la visita dal vivo.. Faccia sapere se vuole.
[#2] dopo  


dal 2010
mi scusi per l'ignoranza: cosa si intende per vene a naso?
riguardo all'edema la sensazione che ho e che sia conseguenza di una qualche infiammazione delle vene.....
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"A naso" vuol dire ad intuito. Per quanto riguarda l' edema, come sopra.