Utente 942XXX
Buonasera, ormai da qualche mese ho problemi alla mandibola, dolore ad aprire e chiudere la bocca, a masticare, e blocco all'apertura della bocca.
Ho fatto una Tac e vi scrivo la risposta:

A riposo si nota una decisa artrosi della testa condilare sx e uno slivellamento delle emimandibole
All'apertura della bocca si apprezza una lussazione anteriore del condilo mandibolare sx.

Volevo da Voi un parere, la prox settimana ho un consulto sia dal dentista che dal chirurgo maxilo facciale.
Ho letto però che ci sono casi in cui si effettua un intervento chirurgico è un rischio che posso correre?
grazie fin da ora.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
12% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
l'ideale è che il collega sia un esperto gnatologo che dovrà valutare la patologia che è presente e se integrare gli esami
raro arrivare all'intervento chirurgico
solitamente la terapia è legata al ripristino di una corretta occlusione
cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Uno gnatologo.
Sarà lui che sceglierà la strada terapeutica idonea.
SE sarà necessaria una valutazione chirurgica, sarà chiamato in causa il chirurgo maxillo-facciale.
Ma in ogni caso è lo gnatologo il "regista, sceneggiatore e scenografo".