Utente 145XXX
Salve sono marco ho 32anni e soffro di un lieve rigurgito aortico che a detta dei cardiologi consultati non deve assolutamente preoccuparmi. Il problema però è che non ho mai avuto una buona sessualità, perdendo l'erezione ed avendo talvolta difficoltà anche e solo nel raggiungerla,e questo da sempre. Un andrologo mi ha fatto fare tra le tante analisi anche il dosaggio ormonale ed è risultato che ho valori nella norma anche se un po bassi tant è che mi consigliava assunzione di androgel. Il mio medico di famiglia successivamente mi sconsigliava l'assunzione di testosterone per effetti che potrebbero derivare, tipo tumori etc e mi rassicurava dicendomi che male che andava potevo usufruire del viagra. Ecco la mia domanda,...ma con una anche se lieve insufficienza aortica, che deriva da un lembo della tricuspide un po ingrossato, posso assumere un farmaco come il viagra che di per se comporta rischi cardiovascolari?GRazie
[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività +44
16 attualità +16
20 socialità +20
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2004
Non si preoccupi eccessivamente del lieve rigurgito aortico, cerchi di perdere peso, eviti assunzione di ormoni e se proprio non ne puo fare a meno non e' contorindicato l'uso del Viagra che deve tuttavia essere prescritto da un medico che la visiti di persona!
Esegua un ecocardiografia annuale con valutazione della radice aortica.

cordialmente
[#2] dopo  
145699

dal 2011
Grazie dottore per la solerte risposta.cordialità