Utente 131XXX
Salve, sono un ragazzo di 18anni appena compiuti...qualche giorno fa, dopo una forse eccessiva masturbazione, ho notato un rossore sul glande. Inizialmente pensavo fosse semplicemente dovuto alla masturbazione appena effettuata, ma oggi ho notato che in realtà non è rossore, ma il glande si spella ogni qualvolta lo scopro dal prepuzio. Inoltre ho notato, non so se sia solo una mia impressione, che la pelle che ricrope il glande si sia leggermente ristretta...ma non so se è realmente così o se forse è il prepuzio che si è gonfiato e fa sembrare ciò. Vi prego aiutatemi, ho tantissima paura. Domani comunque andrò dal dottore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
macchè fifa, lasci perdere. Che le è gia stao consigliato di farsi vedere (veda i link soyttostanti), e lei continua a scrivere e.mail. Scusi se sono diretto ma Non so cosa speri di ottenere: il buonsenso, le linee guida del sito e gli ordini dei medici non permettono diagnosi on line. pertanto da un collega avanti marsch a passi luinghi e ben distesi.

http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=127488
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=108491
[#2] dopo  
Utente 131XXX

Iscritto dal 2009
Ho scritto che domani vado dal dottore, e non voglio una diagnosi, ma magari qualcuno poteva dirmi se preoccuparmi seriamente o se poteva essere anche qualcosa di non grave.