Utente 146XXX
SALVE HO 37 ANNI ED UN BAMBINO DI 3 ANNI IN SEGUITO AD UN MIO SPERMIOGRAMMA MI HANNO DIAGNOSTICATO UNA LIEVE ASTENOSPERMIA PREMETTO CHE STIAMO TENTANDO DI AVERE UN' ALTRO FIGLIO DA CIRCA UN'ANNO. PER CURA MI HANNO DATO DEL FERTYLOR DA ASSUMERE UN MESE. ESAMI EFFETUATI IL30/09/2010 IN SEGUITO VI MOSTRO I SEGUENTI RISULTATI QUANTITA IN ml 3.5 N.SPERMATOZOI(MILml)36 n spermatozoi in totale 126/eiaculato PH 7/9 MOTILITA RAPIDA 20% MOTILITA LENTA 20% motilita irregolare 20% IMMOBILI 40.ORA VI DOMANDO GENTILISSIMI DOTT VISTO CHE IO PER AVERE IL PRIMO FIGLIO SONO RICORSO ALL'USO DI GONATROPINA PERCHE E VENUTO DOPO CIRCA 5ANNI DAL MATRIMONIO. QUANTO E GRAVE QUESTA MIA ASTENOSPERMIA? SE MI CONSIGLIA QUALCHE ALTRO MEDICINALE. IO PENSO CHE I FIGLI SONO UN DONO DEL SIGNORE E CHE ARRIVANO QUANDO NATURA VUOLE. PERO GLI ANNI PER ME PASSANO ASPETTO UNA VOSTRA GENTILISSIMA RISPOSTA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

stando all'esame che ci invia la sua astenozoospermia non è grave.

A questo punto risenta il suo andrologo e, una volta confermato il problema seminale con un altro esame fatto in condizioni ideali e favorevoli, occorrerà capire poi la causa del suo problema ed infine impostare, sempre con il suo andrologo, la strategia terapeutica mirata a risolverlo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
GRADIREI UN SUO PARERE SUL FERTYLOR
[#3] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
VORREI UN SUO PARERE A RIGUARDO SE POSSO ASSUMERE DELLA CARNITINA.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le sostanze da lei citate sono della famiglia degli integratori ed il loro utilizo va sempre comunque deciso con il diretto consiglio da parte di un medico o meglio ancora di un andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
NEL PORGERLE I MIEI PIU CORDIALI SALUTI LA RINGRAZIO PER LE SUE TEMPESTIVE RISPOSTE .LA TERRO' INFORMATA
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

se lo desidera, ci aggiorni.

Un cordiale saluto.