Utente 146XXX
Salve, vorrei un consulto medico, il mio fidanzato di 25 anni, ottima salute, sportivo, in perfetta forma, circa due anni fa, senza nessun preavviso o altro, un giorno all'improvviso durante la defecazione scorse del sangue nelle feci, non fili o segmenti, ma del sangue abbastanza abbondante e rosso vivo, acceso, e si mostrava alla vista in modo disperso proprio come se fosse scoppiato qualcosa.Nei seguenti 4/5 giorni successe ancora,e, per poi sparire completamente per 2 anni, senza effettuare nessuna visita medica. Premesso che non ha mai avuto e sottolineo mai alcun tipo di sintomi di nessun genere fortunatamente,ne prima dei due anni,e, ne durante il corso, ma solo raramente una difficoltà nel defecare. Ora dopo 2 anni l'altro ieri è risuccesso ancora, stesso episodio e stesso sangue abbondante e rosso vivo, proprio come se si fosse rotta una vena. Ora aspettiamo i prossimi giorni per verificare se nel defecare è ancora presente del sangue. Visto che lui è un soggetto molto intollerante non vuole farsi visitare. Vorrei cortesemente una sua opionione, magari per tranquillizarmi, può cortesemente aiutarmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' ipotesi piu' probabile è che si sia trattato di un sanguinamento emorroidario, tuttavia una visita credo sia indispensabile per confermare la diagnosi ed escludere altre ipotesi meno probabili. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la sua celerità, non sà con queste parole quanto sostegno mi ha dato.La ringrazio mille.