Utente 138XXX
Salve dottori ho notato dei fastidi allo scroto e il testicolo sx è ricoperto da dei dotti tortuosi che sono separati dal testicolo(cioè si muovono indipendentemente dal testicolo)e sembrano salire fino al pube...
Premesso che voglio farmi vedere da un medico,e sperando che non sia niente di grave(spero in un vostro consulto),vorrei anche sapere se posso rivolgermi subito ad un andrologo(o urologo)oppure devo passare per forza prima dal mio medico di base.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore, da quello che ci descrive si potrebbe trattare di un varicocele, ma naturalmente dovrebbe farsi visitare.
Concordo sulla ipotesi di Urologo o Andrologo: può scegliere se farsi visitare in libera professione (e può quindi avere un accesso diretto) o in regime convenzionato (ed in questo caso necessita della richiesta di visita specialistica fatta dal suo medico di famiglia).
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
grazie,ma che differenza ci sarebbe?è il prezzo che cambia?e i tempi?
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Di base la differenza è che con una visita privata:
-sceglie lei lo specialista che vuole,
-in genere i tempi sono più brevi,
-il costo è maggiore (e variabile da specialista a specialista) rispetto al costo del ticket.