Utente 141XXX
Salve.
Vorrei gentilmente chiedere un consiglio o meglio un parere.
Ho 19 anni e non ho mai avuto rapporti sessuali completi poichè soffro di un eccessiva sensibilità del glande.
Penso che il problema derivi dal fatto che fino a circa 2 anni e mezzo fa il pene è sempre stato diciamo "chiuso".
Il punto è che non è un dolore il contatto, bensì per fare un esempio, se toccato con un dito solo mentre il dito si stacca dal glande provo fastidio.
Ci possono essere complicazioni? Bisogna fare qualcosa per rimediare il prima possibile? Insomma è o meno un problema?

Grazie dell' attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Se il prepuzio (la pelle che riveste il glande) è poco elastico questo potrebbe determinare una eccessiva sensibilità durante i rapporti, non è un problema perchè si può corregere con un piccolo intervento , ma prima di tutto aspetterei di avere un rapporto sessuale completo
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
Ma si può risolvere il problema senza interventi, non vorrei arrivare alla circoncisione o comunque a un intervento, solo se necessario vorrei sottopormici.
[#3] dopo  
Dr. Leonardo Di Gregorio
28% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Le ripeto che questa problematica sarà da sollevare solo quando avrà i suoi primi rapporti sessuali e solo se avrà problemi