Utente 149XXX
Salve ho 28 anni vivo a roma e sono fidanzato da 4 mesi,premetto 8 anni fa ebbi il gonococco,fu debellato,ma da allora sono 8 anni che ogni qualvolta urino ho un lieve bruciore,feci esami prostatici,ecografie,urino colture battereologiche e tutto risultò sempre NEGATIVO,ma il bruciore persiste e ci convivo ormai..ma il problema è un altro:Non so se può aiutare a capire ma dopo aver disputato un incontro di pugilato,un pò cruento,essendo agonista,presi molti colpi alla nuca,dopo 2 giorni noto nausea cervicale,bruciore agli occhi e dolore e gonfiore al lato dx dell inguine..con forte dolore al tatto,il medico di base disse ernia inguinale,il chirurgo linfonodi infiammati e mi diede il ciproxin 500 per 10 giorni...premetto,non ho secrezione di nessun genere.
Dopo il 6 giorno di terapia noto una diminuzione di dolore e di gonfiore,faccio sesso con la mia compagna e mentre effettuo la penetrazione sento un dolore lancinante al frenulo..finito il rapporto mi lavo come sempre..e neanche il tempo di asciugarmi,che mi si gonfia la zona pubica(dove ci sono i peli pubici per capirci),con dolore lancinante al tatto.Li ho pensato subito all ernia..poi controllo il frenulo visto il dolore precedente in penetrazione vaginale e noto che sotto il glande,al lato destro del frenulo compaiono 2 escrescienze a forma di ciambelline(come le ciambelline di grasso nella pancia per capire,ma ovviamente,piccolissime).
Inizio ad avere dei disturbi di paranoia e terrore sessuale,perchè non è possibile che ogni qualvolta faccio sesso..o gonococco o candida ed adesso questo sopra citato.non so se può servire la mia compagna ha cattivo odore vaginale molto forte.
inutile dire cosa può essere secondo voi,via internet è difficile,ma visto la vostra esperienza professionale,volevo sapere se un idea ve la siete fatta.distinti saluti e grazie del servizio e della disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lasci perdere le paranoie, e i pugni che ha preso, e il gonococco e compagnia briscola. Vada da collega tranquillo e per intanto protegga i rapporti, che i suoi sintomi depongono per una modica lacerazione/infiammazione del frenulo.
[#2] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Salve..grazie della tempestiva risposta,ok..mi ha ato una soddisfaciente risposta riguardo il gonfiore laterale al frenulo,e ancora la ringrazio,ma riguardo il dolore e gonfiore nella zona pubica,sa dirmi una sua valutazione,ancora grazie e distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Magari una botta o che altrio, non so proprio lì, dovrei vedere ma nionb c' entra nulla con gonococco e via disxcorrendo.
[#4] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Ancora grazie...andrò da un suo collega a farmi vedere,ma intanto la ringrazio per la disponibilità e per riuscirmi a fare dormire sereno,grazie.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
notte e tranquillo,m robetta.
[#6] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
buon giorno ho fatto la visita urologica,privata,mi hanno detto che non ho nulla..cioè..il gonfiore alla base del pene è tipo una ciste,(anche se a me fa fa ancora molto male al tatto)e il gonfiore accanto al frenulo nulla di che..e mi ha dato la seguente cura,premetto che ho preso il ciproxin 500 per 9 giorni 2 vole al giorno,datomi dal mio med.di base,comunque l urologo mi ha dato:canisten per 10g per il gonfiore al frenulo,visto che come sintomo,mi prude un pò,e un anti infiammatorio per il resto:gonfiore zona dei peli e "ciste"....ho fatto un ecografia alla prostata tutto ok..e ha escluso l ernia inguinale,visto che i corpi cavernosi erano liberi..e mi ha congedato con uno stai tranquillo..ma se a me fa male questa diavolo di pallina sulla base del pene,come posso risolvere secondo voi riassumendo il tutto?
poi...io mi depilo all inguine...può centrare?
grazie e dist.salui
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Intanto nulla di grave. Si consigli copl medico di base, che non sia il caso di cavare quella cistarella.