Utente 152XXX
Gentile dottore,
alla fine di gennaio mio marito si è tagliato un dito con del vetro. Al pronto soccorso gli hanno messo cinque punti. Lui ha sempre lamentato dolore ma quando gli praticavano le medicazioni dicevano sempre che era normale. A tutt’oggi ha ancora dolore e il medico curante gli ha detto che probabilmente è rimasto un corpo estraneo internamente e ha prescritto di fare una lastra.
Cosa dobbiamo fare successivamente? E inoltre, poiché il vetro è un materiale particolare, si può vedere bene con la lastra?
In attesa di una Sua cortese risposta, Le invio cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Nunzio Catena
28% attività
0% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Gentile signora,
potrebbe essere utile eseguire sia una radiografia che una ecografia al fine di identificare la presenza/assenza di un corpo estraneo e quindi nel caso ci fosse stabilire se sia da asportare chirurgicamente o meno.
Cordiali saluti