Utente 985XXX
Sono una donna di 46 anni, ho ritirato l'esito della tac al torace e sono un po' preoccupata, vorrei se è possibile dei chiarimenti:
Non attuali significativi addensamenti a focolaio ne' lesioni infiltrative a carico del parenchima polmonare. Presenza di strie reticolari con raccordo pleurico in sede biapicale. Rare e piccole bolle di enfisema parasettale nei lobi superiori.Diffusi ispessimenti peribronchiali peri-parailari bilateralmente.
Micronodulo non calcifico subpleurico di circa 3-4 mm nel segmento posteriore del lobo polmonare inferiore di dx. Minimo residuo timico in sede medistinica antero-superiore in assenza di linfoadenomegalie mediastiniche. Non segni di versamento pleurico.
Eventuale monitoraggio a distanza.
Questo esame l'ho fatto a seguito di altri accertamenti, negativi, per un lieve dolore non costante al petto sul lato dx.
Faccio presente che sono una ex fumatrice, ho smesso 2 anni fa ma ho funato per 20 anni.
Grazie per l'attenzione, saluti a tutti.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

non si tratta di un referto particolarmente preoccupante, in realtà il 70% delle persone sottoposte alla TAC presenta uno o più micronoduli, senza alcun significato clinico, tanto è vero che nei protocolli di screening si segnalano solo quelli di dimensioni superiori ai 5 mm (il suo esame sarebbe pertanto considerato negativo).
Come ha scritto il radiologo nel referto, in un caso simile potrebbe essere utile la ripetizione dell'esame, per sicurezza e tranquillità ulteriore, a distanza di tempo (assolutamente non prima di sei mesi,personalmente in casi simili consiglio un controllo ad un anno).

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
GENTI.LE DOTT. SCANAGATTA, DA QUANDO LE HO SCRITTO SONO STATA IN APNEA, ANCHE PERCHE' IL MIO MEDICO CURANTE LO VEDRO' SOLO DOMANI, QUINDI PUO' IMMAGINARE CHE REGALO MI HA FATTO. LA RINGRAZIO INFINITAMENTE.