Utente 404XXX
buon giorno.

la mi fidanzata deve sottoporsi a breve ad un intervento di riduzione 3 clasee scheletrica (solamente alla mandibola che è avanzata e deve arretrare e senza toccare la mascella).

E' molto preoccupata, più che per l'intervento in se, per il post operatorio e per la riabilitazione. In particolare è interessata a conoscere
- i tempi medi per riacquistare le capacità funzionali (parlare senza sentire fastidio)
- gli immediati effetti post operatori, come il dolore ed in particolare la necessità eventuale del catatere dopo l'intervento.

Grazie in anticipo dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
I tempi di recupero sono abbastanza rapidi e nel giro di 7-10 gg dovrebbe tornare a parlare bene e progressivamente andrà sempre meglio.
Per quanto riguarda il dolore con la terapia post-operatoria non dovrebbe averne.
Infine il catetere trattandosi della sola mandibola e quindi un tempo di intervento relativamente breve non ce ne dovrebbe essere bisogno, però questo dipende molto abitudini del chirurgo e dell'anestesista.
[#2] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
I tempi di recupero sono abbastanza rapidi e nel giro di 7-10 gg dovrebbe tornare a parlare bene e progressivamente andrà sempre meglio.
Per quanto riguarda il dolore con la terapia post-operatoria non dovrebbe averne.
Infine il catetere trattandosi della sola mandibola e quindi un tempo di intervento relativamente breve non ce ne dovrebbe essere bisogno, però questo dipende molto abitudini del chirurgo e dell'anestesista.
[#3] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore, grazie della solerte risposta.

Nella sua esperienza quale è il tempo minimo e massimo di recupero per tornare a lavorare?

E dal punto di vista estetico, invece quanto tempo ci vuole?

Grazie ancora e buona giornata

[#4] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Dipende dal lavoro comunque spesso dopo 2-3 settimane i pz tornano a lavorare.
Per l'estetica presumo intenda sapere quanto tempo ci vuole per sgonfiare....beh dipende da tanti fattori, però già dopo 3 settimane il grosso del recupero è fatto. Per arrivare a essere quasi perfetti circa 2 mesi.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
grazie ancora e buona giornata
[#6] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore, provo a sottoporle un altro quesito a seguito della sua risposta.

L'ortodonsista che segue la mia fidanzata ha detto che per tre mesi dopo l'intervento va assolutamente vietato il sole e il calore che non aiuta per lo "sgonfiamento" e contando che l'intervento è previsto per inizio luglio, significa che per tutta l'estate deve stare chiusa in casa con l'aria condizionata?

Rispetto ad altre informazioni che avevo acquisito in rete e da quanto mi ha detto Lei mi sembrava meno restrittiva la cosa.

Grazie ancora della sua diposnibilità.
[#7] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottore, provo a sottoporle un altro quesito a seguito della sua risposta.

L'ortodonsista che segue la mia fidanzata ha detto che per tre mesi dopo l'intervento va assolutamente vietato il sole e il calore che non aiuta per lo "sgonfiamento" e contando che l'intervento è previsto per inizio luglio, significa che per tutta l'estate deve stare chiusa in casa con l'aria condizionata?

Rispetto ad altre informazioni che avevo acquisito in rete e da quanto mi ha detto Lei mi sembrava meno restrittiva la cosa.

Grazie ancora della sua diposnibilità.
[#8] dopo  
Dr. Federico Servadio
24% attività
4% attualità
12% socialità
SAN GIULIANO TERME (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2010
Direi che non c'è assolutamente bisogno che passi l'estate in casa! Quando la pz starà meglio e sarà sgonfiata potrà andare tranquillamente al mare, magari avendo l'accortezza di usare delle creme ad alto fattore di protezione (che poi è una buona regola farlo sempre).
Cordiali Saluti