Utente 142XXX
Salve, torno scrivervi dopo un pò per vedere se qualcuno di Voi signori gentilissimi potrà darmi qualche nuovo consiglio, in quanto i dolori che manifestavo 6 mesi fa non sono mai cessati, sono diminuiti ma non cessati....
Oramai sono 4 mesi che sto continuando a prendere il Contramall, ma i dolori non cessano, e ultimamente continuo ad avere anche continue eruttazioni è normale?
Appena sveglio ho dalle 48 ai 52 pulsazioni al minuto mentre a riposo sui 56/60 è normale?
Per quanto riguarda i dolori continuo a sentirli più accentuati vicino al pettorale e sul lato sx del corpo... Mi chiedo sempre se può essere il cuore o meno? Ormai sono 6 mesi che non sto per nulla tranquillo ogni volta che sento queste dolori/fitte qualcuno di Voi può darmi qualche consiglio sul da farsi?
Grazie mille ancora per la Vs. preparazione e gentilezza che mettete al ns. servizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Se non erro, dopo la lettura delle sue precedenti richieste di consulti, lei ha già eseguito ECG a riposo, prova da sforzo ed ecocardiogramma, tutti risultati negativi. Se così fosse è possibile escludere la causa cardiologica dei suoi dolori, le cui caratteristiche comunque sarebbero atipiche per un dolore di cuore.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 142XXX

Iscritto dal 2010
cosa dite credete possa essere il: NERVO VAGO? dato i miei sintomi?
[#3] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
il vago può essere la causa della sua bradicardia, ma difficilmente dei suoi dolori.
A disposizione per ulteriori consulti