Utente 158XXX
buongiorno.
Premetto che mi è già stata fatta diagnosi di cisti s.c con fistolizzazione.

la cisti , tramite la fistola si è svuotata completamente, e il chirurgo mi ha fissato l'intervento per dopo l'estate, dicendomi che così avrei passato un'estate più tranquilla essendo poi comunque l'intervento, seppur modesto, non scevro di piccole complicanze e non sarei potuto andare al mare ed in vacanza per un po (ormai siamo quasi a giugno,a agosto in day surgery da noi non operano), per cui ha optato x settembre/ottobre.
La mia domanda è la seguente:
sono tranquillo a passare l'estate con questa cisti in ballo?, tra l'altro mi ha detto solo di mantenere la zona pulita, attenzione ad eventuale riformarsi di sacche ed ogni tanto spremere per mantenere pervio il tratto fistoloso.
quindi aspettare 3 mesi non rappresenta un problema? anche facendo vacanze all'estero?
grazie della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Le valutazioni e i consigli che Le sono stati proposti sono corretti e condivisibili.
In Chirurgia non esiste probabilmente nulla di più imprevedibile del decorso postoperatorio di un intervento di fistulectomia sacrococcigea.
I rischi di una non guarigione per prima intenzione (necessità di medicazioni con zaffo per periodo prolungato) probabilmente superano quelli di una eventuale complicazione suppurativa che può entro certi limiti essere prevenuta con i consigli che Le sono stati dati e controllata mediante trattamento conservativo se riconosciuta precocemente.
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
gentile dottore la ringrazio anticipatamente.
Tutte le sue premesse sono assolutamente condivisibili.
Il mio dubbio, se di dubbio posssiamo parlare è: si possono aspettare 3 mesi prima di intervenire con l'exeresi e fare, in sostanza, papale papale un'estate serena? che preacuzioni devo adottare nel frattempo??
grazie mille della rapidissima risposta.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La serenità per la sua estate non è garantita in nessuno dei due casi. Più facile tenere sotto controllo un EVENTUALE principio di suppurazione che sottoporsi a EVENTUALI medicazioni ambulatoriali.