Utente 153XXX
salve ho eseguito una visita da un andrologo, perche'ho il testicolo dx che si alza e rimanendo alto mi provoca dolore, il dottore senza fare nessuna ecografia mi ha risposto che se propio voglio l'unica soluzione e' l'allungamento dello scroto. vorrei avere qualche inf a riguardo, vorrei anche sapere la difficolta' dell'operazione i tempi di guarigione ed eventuali altri problemi se ce ne fossero

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
penso che abbia caopito male, si parla di fissaziopne scrotale. Inoltre dovrebbe avere visto e firmato un consenso informato all' intervento dove c' è scritto tutto quello che cjhiede. L' ecografia non serve in questi casi, almeno a me. comunque l' intervento è rapido e facile. con minimi effetti collaterali.
[#2] dopo  
Utente 153XXX

Iscritto dal 2010
no,mi ha proprio detto testuali parole serve un allungamento dello scroto perche' cosi durante l'erezione o sforzi sportivi il testicolo non avrebbe avuto la capacita' di salire.per quanto riguarda il consenso informativo non mi ha fatto firmare niente l'unica cosa che c'e' scritto sul cartellino di ricovero e che ho il testicolo rettratile che non rientra nel canale inguinale grazie dell'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi sembra un po stranina sia la denominazione dell' intervento sia l' assenza del consenso. Resto in attesa di notzie se vuole.