Utente 159XXX
Sono fidanzato con una ragazza da 2 mesi a mezzo. Mi piace e la amo tantissimo ma a volte ci sono dei problemi a letto. Provo a riassumere la situazione:

Dopo che ci siamo fidanzati per le prime due settimane non riuscivo ad avere l'erezione nonostante fossi eccitato e coinvolto. Poi improvvisante la situazione si è sbloccata e nei giorni successivi siamo riusciti a farlo anche molte volte al giorno.

Ultimamente certi giorni capita che non ho l'erezione come succeeva i primi giorni.

Secondo voi da cosa dipende? Come posso risolverlo?

Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la risolve tranquillizzandosi. ha tutta l'aria di essere un problema di ansia della prestazione. il più delle volte passa da solo.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta.
Ma quindi secondo Lei è inutile fare una visita andrologica? Devo solo tranquillizzarmi?
[#3] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile ragazzo,
l'ansia da prestazione è caratterizzata da grandi quote d'ansia, che creano le condizioni psico-corporee affinchè la disfunzione si manifesti.( una specie di profezia che si auto-realizza)
Se questi episodi dovessero ripresentarsi, le suggerirei di consultare un sessuologo clinico, per effettuare qualche colloquio di counseling psico-sessuologico, con lo scopo di placare e condividere l'ansia e conoscere meglio le dinamiche associate alla sua vita sessuale.
Auguri.




ww.valeriarandone.it