Utente 161XXX
Salve. Sono un ragazzo che soffre da 2 anni di unghia incarnita. Sono stato operato a tutti e due gli alluci (il primo nel dicembre del 2008.. il secondo a marzo 2009) e tutt'ora mi è tornato il problema.
L'estetista che mi ha tagliato le unghie, ha notato una "lischetta" che prontamente ha rimosso. Di solito in questo modo si evita l'incarnimento ma purtroppo è stato il contrario.
Ho un granulomino non molto grosso e sinceramente, se non tocco nulla, non provo nessun dolore. Nemmeno camminando. Se mi viene toccata la parte "viva" della carne, allora sento un po' di dolore.
Sto facendo una cura abase di pediluvi con acqua e amuchina e successivamente con rifocil..
Domani ho la visita chirurgica e non vorrei risottopormi a un intervento poichè l'anestesia mi ha provocato molto dolore e ho degli esami da conseguire molto importanti.
Guardando l'unghia dall'alto, e allargando il granulomino, vedo che la punta dell'unghia non è incarnita. E' fuori. Forse una scheggetta è rimasta dentro.
Che dite? Mi faranno un intervento?
Ringrazio di cuore chi mi risponderà :-)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L'intervento, eseguito con adeguata anestesia , è e deve essere indolore. La tecnica va decisa dopo la visita; in caso selezionati, di fronte a ripetute recidive sintomatiche, si puo' anche considerare un' onicectomia radicale che non prevede la ricrescita dell' unghia. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la risposta
E' possibile anche che mi facciano continuare le cure? Perchè l'estate scorsa mi capitò all'indice del piede destro una cosa simile. Tutti dicevano che era incarnito ma dopo dei mesi di cure, mi è andato via tutto.
Purtroppo nei due interventi subiti, l'anestesia è stata molto dolorosa! Tanto che a un certo punto svenni.
Un'ultima domanda: Mi opereranno "lipperlì" in ambulatorio o mi fisseranno un appuntamento in sala operatoria?
La ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, è possibile.
Nel caso, credo le daranno un appuntamento.
[#4] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio ancora
Spero non mi operino in ambulatorio poichè non mi sembra il caso.. Anche perchè sul foglio c'è scritto che è una vista chirurgica.
Se proprio dovranno, mi fisseranno un appuntamento così potrò finire i miei esami con calma
Comunque, secondo lei, se non provo nessun dolore nemmeno mentre cammino (solo quando mi viene toccata la parte "viva"), crede che non mi opereranno? Perchè se fosse da operare, proverei dolore intenso come negli altri due casi.
La ringrazio ancora per la sua pazienza