Utente 159XXX
Buona sera,
tempo fa ho scritto in questo forum per un consulto riguardante il mio ultimo spermiogramma.
Riassumo brevemente la mia situazione:ho 32 anni e mia moglie 36.Da un anno stiamo cercando di avere un figlio,purtroppo per ora senza risultati. Dopo aver fatto più spermiogrammi e spermicolture vi riporto il risultato dell'ultima che ho fatto proprio una settimana fa:
Batteri da coltura identificazione mediante prove biochimiche:STAPHYLOCOCCUS(COAGULASI NEG.)
Batteri Gram positivi antibiogramma da coltura saggio mediante determinazione concentrazione minima inibente(M.I.C.)
sensibile a:gentamicina, levofloxacina, linezolid, moxifloxacina, mupirocina, rifampicina, trimetoprim-sulfametossazolo, quinopristina, teicoplanina, tigeciclina, vancomicina.
Resistente a: clindamicina, eritromicina, oxacillina, penicillina, tetraciclina.

Batteri da coltura identificazione mediante prove bichimiche: ENTEROCOCCUS FAECALIS(ENTEROCOCCHI).

Sensibile a : amoxicillina + acc.clavulanico, ampicillina,ampicillina-sulbactam, levofloxacina, linezolid, penicillina, teicoplanina e vancomicina-

Il mio medico curante mi ha prescritto una cura di sei giorni dell'antibiotico TAVANIC 500mg(levofloxacina).Secondo un vostro parere,come cura è corretta o sono necessari più giorni di somministrazione?Questo mio dubbio viene dal fatto che sei mesi fa dopo una visita dall'andrologo e in presenza di un altro tipo di batterio se pur diverso, mi aveva somministrato una cura antibiotica di 3 settimane in quanto asseriva che per raggiungere la prostata la cura deve essere più intensa e quindi più lunga di sei giorni.Vorrei capire meglio se fosse possibile.
Premetto che da quando ho cominciato a fare esami ho sempre avuto la presenza di batteri sempre diversi tra loro nello sperma e ho fatto anche una eco alla prostata dalla quale non è emerso nulla di significativo,ma questi batteri non se ne vogliono andare.
Considerando che il mio spermiogramma evidenzia non una grande motilità e morfologia,pensate che questi batteri possano essere la principale causa di infertilità attuale?PS:anche mia moglie prensenta batteri dopo aver fatto il tampone,lo streptococco agalactiae e il nostro medico le ha somministrato lavande e ovuli.
So che ho messo tanta carne al fuoco e avrei voluto mettere anche i risultati dell'ultimo spermiogramma,se è il caso li scrivo.
Spero di ricevere presto una vostra opinione a riguardo,sopretutto in merito alla cura antibiotica prescrittami.

Vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
...conviene attendere la visita dell'andrologo reale,prevista per fine giugno e poi concertare la strategia con il ginecologo.Per adesso segua la terapia antibiotica consigliata.
Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 159XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per avermi risposto così velocemente.
La cura continuerò a farla e nel frattempo non devo avere rapporti con mia moglie fino al termine della terapia?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...continui la terapia e protegga i rapporti.Cordialita'.