Utente 159XXX
Buongiorno, mio figlio ha 21 anni e a dicembre 2008 ha accusato extrasistole in un periodo di stress scolastico...dopo aver eseguito tutti gli esami, i cardiologi mi hanno assicurato che il suo cuore era assolutamente ordinato e sano e gli hanno permesso di continuare a praticare calcio a livello agonistico...ora dal 2008 rarissimamente (1 volte al mese o addirittura anche meno frequentemente) avverte una extrasistole isolata e quindi il problema sembra quasi completamente risolto...adesso domenica e lunedì andrà a Mirabilandia: se dovesse fare qualche attrazione come montagne russe o altre giostre adrenaliniche, il problema si potrebbe ripresentare???rischierebbe qualcosa???grazie mille in anticipo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se Suo figlio è stato ritenuto idoneo all'attività agonistica, di certo non corre alcun rischio di pertinenza cardiologica frequentando le attrazioni di Mirabilandia.
Buon divertimento!