Utente 162XXX
Salve,ho 18 anni e non ho ancora avuto il mio primo rapporto sessuale.Ero fidanzato e con la mia ex ragazza abbiamo provato a farlo in gita.Non sò forse per la situazione un pò strana e pressione psicologica forse,ma non riuscivo ad avere un erezione forte,potrei dire qualcosa di parziale ma che non mi permetteva l'attività sessuale perche l'indurimento era minimo.Non sono esperto dell'argomento,e ho cominciato a farmi problemi per questa cosa,pensando anche di avere un pene piccolo,16 cm più o meno.Ma stasera ho riprovato con un altra ragazza ed è successo lo stesso.Non ho una erezione forte tanto meno duratura.Sinceramente non so che fare.Ho problemi di erezione?Oforse è un fatto mio psicologico che sarà diventata un'ossessione per me quello di farlo non so.Forse ho abituato il mio pene male,perchè mi masturbo molte volte anche piu di una volta al giorno,però devo dire che non sempre ho un forte indurimento del pene anche quando mi masturbo io,anche se una volta si..Sarà che ho abusato troppo?Oppure che mi masturbi in modo sbagliato?comunque apparte il fatto della mia ex ragazza,ho provato stasera con questa ragazza dopo essere guarito da pochi giorni da una varicella iniziata il 20 maggio.Forse il fatto che sono ancora debole ha influito?Non so quale sia il mio problema.Forse sono troppo precipitoso e ansioso anche,ma cosa posso fare?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la giovane eta',unita alla inesperienza,giustifica pienamente delle iniziali difficolta' nel rapporto coitale.A tal proposito va ribadito che la masturbazione,se non ossessiva,non produce alcun effetto negativo, anzi, garantisce una buona confidenza con la propria genitalita' e favorisce le fantasie che non relegano un incontro sessuale ad una mera pemetrazione.
Le misure del ene sono assolutamente compatibili con quelle medie della nostra razza (13 cm.) e ,per condurre un rapporto sessuale,il dispendio calorico e' pari ad una rampa di scale...Va da se che,parlando con il medico di famiglia,sia possibile aderire ad una delle tante campagne di prevenzione andrologica.Cordialita'.