Utente 105XXX
Buon giorno,
sono una ragazza di 30 anni, sposata e mio marito ne ha 31. Abbiamo una grave infertilità maschile: Criptozoospermia! I pochissimi spermatozoi, nell'ultima capacitazione dello sperma sono stati trovati 3 spermatozoi immobili (gli altri spermiogrammi davano qualcosina in più ma sono sempre stati immobili).
Riporto alcuni esami in merito al problema e successima diagnosi:
Ecocolor doppler: Varicocele di 3° grado
Esami ormonali (fatti un'anno fa): nella norma con FSH 3,68 (0,90-15,00)
Fibrosi cistica: non presenta mutazioni
Cariotipo: corredo cromosomico maschile normale.
Visita andrologica: didimi nella norma, epididimi regolari, deferenti apprezzabili bilateralmente. Esplorazione rettale: prostata lievemente irregolare, non secrezione.
Microdelezione del cromosoma y: attendiamo i risultati, questo esame ci è stato richiesto soltanto ora.
L'andrologo ci ha consigliato di operare il varicocele a sx e nella stessa seduta fare un'agoaspirato, Tesa, sempre a sx, per vedere se si trovano spermatozoi vitali e buoni per una icsi. Secondo lui c'è un'ostruzione e la produzione testicolare è regolare ma ci ha parlato anche di casi in cui l'ipofisi era "sorda" e anche se il FSH era nella norma i testicoli non lavoravano o non lavoravano bene.
Secondo voi, se mio marito avesse qualche microdelezione del cromosoma y cambiarebbe qualcosa riguardo alla possibilità di ricuperare spermatozoi buoni?
Secondo voi, inoltre, vedete possibile il recupero di spermatozoi vitali e quindi c'è speranza di tentare la Icsi?
Grazie e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
non posso entrare nella diamica della visita, pertanto mi attengo alla ortodossia. Se il varicocele di suo marito è di III, IV o V grado ecodoppler va operato, se è di grado I-II no e passi direttamente ad ICSI. L' agoaspirato va riservato ai casi di azoospermia, pertanto qua non vedo (parlo in linea generale) la necessità. Il miglioramento dello spermiogramma avviene in 8 mesi circa, nel 40% de4i soggetti. Quindi apsetti quella data prima di parlare di ICSI, FIVET ecc.
Per il monmento congeli gli spermatozi che si può rimanere senza da un momento all' altro.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la sua immediata risposta.
Infatti ho dimenticato di dirle che durante l'operazione di varicocele di 3° grado e Tesa se si trovano spermatozoi buoni verranno congelati per una eventuale icsi. Non ho capito però dalla sua risposta perchè dice che è presto parlare di icsi, secondo lei dopo l'operazione di varicocele potrebbero esserci miglioramenti a portare addirittura un concepimento naturale? Ci hanno detto vari medici che purtroppo il varicocele non è la causa principale dei spermiogrammi così "disastrosi".
Inoltre l'andrologo vuole fare la Tesa perchè i 3 spermatozoi che hanno trovato nel liquido seminale sono morti.
Inoltre mio marito deve fare una cura ormonale per 4 mesi, ora non ricordo il farmaco, l'ho ordinato giusto oggi in farmacia. Cosa ne pensa?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
come le dico di qua non vedo. E quindi non visito, ma nel 40% dei casi pazienti come suo marito migliorano con intervento di varicocele, la letteratura è concorde: se non sbaglio FSH è OK e non vi sono alterazioni al cromosoma Y. Se son solo 3 gli spermatozoi ok per tesa, ma potrebbe anche fare raccolte multiple con uun po di pazienza.
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
L'esame per eventuali alterazioni del cromosoma y purtoppo è stato fatto sabato scorso quindi per sapere se ci sono bisogna aspettare i risultati. E' vero che l'FSH è nella norma e questo è positivo. Allora aspettiamo per vedere se ci sono alterazioni, speriamo di no, e poi la aggiorno. Intanto l'operazione è fissata per il 7 luglio.
Grazie ancora.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
ok son qua. Quanto all' ormone non so, ce ne son tanti.
[#6] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno Dott. Cavallini il farmaco si chiama FOSTIMON, sono fiale iniettabili da fare 2 fiale 3 volte alla settimana per 4 mesi. Sinceramente non capisco molto il perchè di questa cura in quanto vogliono eventualmente congelare gli spermatozoi durante la tesa che si farà fra 20 gg. Forse vogliono cmq vedere se c'è produzione testicolare e per non buttare quelli che trovano li congelano su nostro consenso, ma la cura non c'entra niente con la Tesa. Non so se ha capito la mia perplessità.
Forse gli spermatozoi che prenderanno e congeleranno saranno solo una "riserva" ma si tenterà prima altra via (miglioramento eventuale del varicocele e la cura ormonale)???
Grazie
Buona giornata
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signore,
non vedo la necessità di quel farmaco con FSH normale, in ogni caso chieda al collega, la sua può essere esperienza diversa dalla mia. Quanto al congelamento, magasri sperano che al TESE soi trovino spermatozoi migliori che nell' eiaculato, ma come già detto non seguo questa linea.