Utente 756XXX
da 20 giorni ho questo problema:iniziato con un giorno tachicardia senso di confusione e di svenimento seguito da debolezza,i giorni seguenti vertigini e nausea poi oggi di nuovo tachicardia e senso di svenimento con pressione 147-81.ho 35 anni e partorito da 4 mesi e con altri 3 figli.da cosa può dipendere?questo malessere mi preclude qualsiasi attività.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,
la Sua sintomatologia è abbastanza vaga e non specifica per patologie cardiache. Probabilmente si tratta di un periodo per Lei particolarmente stressante, non solo fisicamente, il cui trattamento si baserebbe sul riposo.
Si rivolga comunque al medico di famiglia che, conoscendoLa personalmente, potrà a suo giudizio richiedere gli opportuni accertamenti per evidenziare un eventuale stato anemico o carenziale secondario al puerperio o all'allattamento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore,ho effettuato da poco un emocromo che non rileva nulla di anormale e poi non ho allattato il bambino.comunque se crede non ci sia nulla che possa ricondurre a patologie cardiache,a chi posso rivolgermi?sono un pò preoccupata e il mio medico purtroppo è un pò superfluo.grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Una visita cardiologica "dal vivo" potrà indirizzare il collega su eventuali ulteriori accertamenti da eseguire.
Purtroppo a distanza non è possibile fare di più.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille
[#5] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore,ho effettuato la visita cardiologica ed ecg,tutto bene,il medico crede sia un fattore di stress e mi ha dato una cura di magnesio e alcune gocce calmanti,ma dopo 8 giorni non vedo grandi miglioramenti,il senso di mancanza di respiro c'è sempre le forti palpitazioni sono un pò più sporadiche ma ci sono.lei cosa pensa?
[#6] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se il collega non ha riscontrato nulla di significativo, abbiamo la conferma che, anche se fastidioso, il disturbo non riveste particolare rilevanza clinica.
Continui la terapia consigliata e soprattutto cerchi di non stressarsi troppo (per quanto possibile, con quattro figli!).
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
grazie,spero migliori,questo fastidio mi mette veramente in difficoltà poichè mi limita molto nella vita di tutti i giorni.le farò sapere