Utente 155XXX
Salve il 26/03/2010 sono stato operato di emorroidi con prolasso rettale di 4°g.A tutt'ora da quel giorno ho sempre dei dolori quando vado di corpo oggi sono stato dal mio medico ke mi ha operato e mi ha riscontrato una ragade lui dice ke dovrò operarmi dinuovo a settembre,nel frattempo mi ha dato una pomata anestetica.Voi ke ne pensate,per me c'era già da quando mi ha operato xkè io avevo sempre queste contrazioni.Vorrei sapere è doloroso come il mio primo intervento?ho letto anke ke se non fatto bene si può rimanere inabili!!grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' intervento di sfinterotomia viene eseguito in anestesia e quindi è indolore. Il decorso postoperatorio in genere non è doloroso ma qualora lo fosse esistono adeguate terapie antidolorifiche da assumere per il tempo necessario.
Qualsiasi intervento, se non fatto bene, porta conseguenze indesiderate, suppongo tuttavia non sia il caso del suo medico che sicuramente è un professionista competente. Auguri!
[#2] dopo  
Dr. Massimo Caporossi
32% attività
0% attualità
0% socialità
CIAMPINO (RM)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
La possibilità di rimanere incontinenti dopo sfinterotomia per ragade anale è veramente remota specialmente se è presente un ipertono anale pre-operatorio. Spesso una ragade post-operatoria non è il frutto di errori tecnici ma di disturbi evacuativi pregressi o legati al dolore. In ogni caso è necessario eseguire l'intervento propostole, magari tentando prima anche una terapia medica. Auguri.