Utente 218XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni e da circa 4 giorni avverto per qualche secondo più volte al giorno la vena del collo sinistra pulòsare in maniera veloce. premetto che sono ansiona ma oggi ad esempio non ho nessun motivo di stress e pure lo sento. la pressione è 110/70 e i battiti 85 . grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
4% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
quello che lei avverte è indicato come "arteriopalmo" cioè l'avvertire il "battito" di un'arteria. Quando si avverte il battito del cuore, per un extrasistole o per un improvviso acceleramento del suo battito, viene indicato come "cardiopalmo". E' chiaro che ciò che si avverte anche per l'arteria, è l'"onda" che il battito cardiaco trasmette ad essa. In alcune condizioni , quindi, a causa dell'improvvisa accelerazione del battito cardiaco o per un'extasistole ( un battito in più), si avverte l'onda di propagazione anche all'arteria. Può capitare ad esempio per una paura improvvisa,per pensieri che ci causano paura, per stress o per una extrasistole, come dicevo.Talvolta si pone più attensione ed allora si percepisce più facilmente anche in determiante posizioni.Se non capitano di frequente e se non sono associate ad un aumento della frequenza cardiaca ( numero di battiti al minuto), non c'è da preoccuparsi. Qualora dovesse capitare di frequente e si nota un'alterazione del battito cardiaco, allora è bene fare una visita medica e qualche indagine. Di solito, sono di semplice risoluzione anche spontanea.
Cordiali saluti.