Utente 166XXX
Salve mi servirebbe una vostro parere.. in modo da potermi finalmente schiarirmi le idee e mettermi l'anima in pace. Allora, io praticamente ho utilizzato cannabis in modo regolare per un anno ( in media 2-3 canne al giorno ), finchè non ho avuto dei problemi e sono stata obbligata a frequentare un centro di prevenzione (sert),. In questo centro devo andare ogni settimana a fare l'esame delle urine per vedere a cosa risulto positiva. Me l'hanno fatto già 2 volte e sono risultata positiva (avevo fumato 1 canna) al che la dottoressa mi ha detto che quell'esame rivelava solo se avevo fumato in quella settimana. Finalmenet ho messo la testa a posto decidendo di non fumare più, l'ultima volta che ho fumato è stata 5 giorni fa e il test ce l'avro fra 2 giorni, quindi a detta della dottoressa dovrei risultare negativa. Ma a me sembra molto strano che il THC sparisca dalla urine in 7 giorni, o anche che un test sia fatto per rivelare solo se si ha fumato in quella settimana, dal momento che ho fatto moltissime ricerche e ho anche a chiesto a persone con esperienza e mi hanno detto che è praticamente impossibile. A questo punto vi chiedo un vostro parere e in caso che la dottoressa si sbagli, consigliarmi cosa potrei bere (soluzione schoum, latte, molta acqua...) per far sparire tutto e far capire a tutti che ho davvero messo la testa a posto!! Grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Il THC sparisce dalle urine lentamente, può essere rilevabile anche dopo 15 giorni, dipende dalla quantità e dalla proporzione di tessuto grasso in cui si accumula e viene successivamente rilasciato. E' duraturo rispetto ad altre droghe che restano nelle urine 1 settimana o meno.

I test di questo tipo sono volti ad accertare se, saputo che le si richiede di non fumare in un determinato periodo, Lei ritiene di farlo oppure no (prima possibilità) oppure ritiene di farlo ma non ha il controllo su questo comportamento (seconda possibilità).
La seconda possibilità si chiama abuso o dipendenza (la prima uso libero) e può essere oggetto di tentativi di trattamento.

Detto questo, spero si renda conto dell'impossibilità di indicare, anche se esistessero, metodi per falsare il risultato di un esame.
[#2] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Se io ho fumato una canna una settimana fa, ed ho bevuto moltissima acqua, e sono alta 1.50x 40 kg cè una possibilità che risulti negativa?? Perchè la dottoressa del centro mi ha assicurato, anche rispondendomi in modo molto scortese che nelle urine il THC risulta solo una settimana!!
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

non vedo però la questione, c'è un test che avrà un risultato. Sapere in anticipo come può o non può venire questo risultato cosa cambia ?
[#4] dopo  
Utente 166XXX

Iscritto dal 2010
Cambia che io penalmente e anche la mia reputazione rischia molto più di quanto credevo.. e almeno posso già mettermi l'anima in pace
[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

"Finalmenet ho messo la testa a posto decidendo di non fumare più, l'ultima volta che ho fumato è stata 5 giorni fa"

Questa frase è una contraddizione in termini, parliamo in questo caso di una settimana, e già per altre due volte la dottoressa le aveva parlato di una settimana più o meno

" quindi a detta della dottoressa dovrei risultare negativa"

No, siamo proprio sul limite rispetto a quanto detto dalla dottoressa.

Inoltre lei dice:
"per far sparire tutto e far capire a tutti che ho davvero messo la testa a posto!!"

Ma che significa esattamente questo se continua a fumare senza curarsi tanto, se non dopo, di rientrare o meno nei tempi previsti dei controlli. Al di là della testa a posto o meno, non è questo lo scopo dei controlli, sembra che non abbia intenzione o controllo su questo comportamento.

Visto che dovrebbe essere un programma di prevenzione, è stato fatto un qualche cosa di preventivo o di informativo in merito all'uso di cannabis ?