Utente 784XXX
Gentili dottori,
sono un ragazzo di 21 anni;
mi rendo conto che il mio è un post pressapochista, e chiedo venia.
Da circa sei giorni mio padre è morto di tumore al polmone.
Io avverto da un certo periodo di tempo un dolore al testicolo destro, ma al tatto non riesco a capire se ci sia qualche massa anomala. Tuttavia avverto qualcosa di diverso rispetto all'altro testicolo.
è chiaro che vista la mia situazione psicologica ho subito pensato al tumore, e sono entrato nel panico.
Secondo voi devo andare con urgenza da un andrologo o posso anche aspettare settembre?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
senta in prima istanza il suo medico di base. Condoglianze vive
[#2] dopo  
Utente 784XXX

Iscritto dal 2008
Gentili medici,
sono andato da un urologo che dopo avermi effettuato un'ecografia non ha rilevato nulla di anomalo. Tuttavia ha notato che entrambe i testicolo sono ipotrofici.
Poiché prima di poter fare le analisi (LH, testosterone libero e totale, spermiogramma ed altre) ci vorrà settembre vorrei un attimo essere tranquillizzato.
è molto probabile che non potrò avere figli? l'ipotrofia implica sempre un non funzionamento dei testicoli?
Io ho un desiderio sessuale abbastanza forte (quando non c'è la mia fidanzata mi masturbo con regolarità due volte al giorno), e il mio sperma mi sembra di quantità normale e di consistenza densa e madreperlacea.
[#3] dopo  
Utente 784XXX

Iscritto dal 2008
Gentili medici,
provo a ripostare la domanda:
i testicoli ipotrofici sono sempre non funzionanti?
poiché non ho avuto problemi di criptorchidismo da cosa può dipendere il mancato sviluppo dei miei testicoli?
Grazie e a presto
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No, ipotrofia non significa infertilità significa piccoli: piccolo, ma vi sono testicoli piccolini che fanno più di uno grande. Faccia due spermiogrammi ciascuno con tre giorni di astinenza a 7-30 giorni di distanza l' uno dall' altro. Lo faccia o alla spienza a livello pubblico, o da artemisia a viale liegi, ovvero ad ad european hospital a livello privayo.
[#5] dopo  
Utente 784XXX

Iscritto dal 2008
gentile dottore, le posto il referto dell'ecografia eseguita un anno fa:
didimi bilateralmente nella norma per sede ed ecostruttura, normovascolarizzati bilateralmente all'esame ecodoppler. Si segnala ipotrofia dei didimi bilateralmente (DL 38mm; DAP 15mm) ectasia del plesso pampiniforma di sn come da varicocele di II grado a sn.

il dottore mi aveva prescritto LH, FSH, prolattina, testosterone libero e totale, 17 estradiolo, spermiogramma.

A un anno non ho ancora eseguito gli esami; sto infatti passando un periodo molto difficile e non reggerei una ulteriore cattiva notizia.

Vorrei sapere se è il caso di ripetere l'ecografia come screening per la diagnosi precoce di un tumore.
Vorrei sapere infine se la mia ipotrofia può essere un sintomo della sindrome di klinefelder.

Vi ringrazio e mi scuso per la mia petulanza
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
guardi lasci stare di pensare a tumori e klinefelter. Faccia quegli esami che si fanno in frertta. Per quanto riguarda ipotrofia i testicoli dei klinemnfelter sono atrofici e quindi piccolissimi, lei li ha piccolini