Utente 165XXX
Salve, mi sono già informato ma volevo avere una conferma anche da voi...
Sto assumendo Claritromicina 500mg 2 volte al giorno, è possibile usare in concomitanza Levitra? Premetto che avrei intenzione di prenderlo solo una volta con la dose minima di 5 mg..
Non ho alcun problema fisico o di salute, sono sportivo...

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuna interazione. ma che dice di un colloqui sessuologico come già suggerito nei precedenti post? Le "sue intenzioni" sono sue o di un collega?
[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Dice per smettere con l'utilizzo di levitra? beh a dire il vero non l'ho usato moltissime volte, fin'ora 7-8 pastiglie in tutto...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quel farmaco e tutti quei farmaci sbloccano solo il 15% delle situazioni, negli altri casi c' è il serio rischi di farmacodipendenza. Non entro nel merito di chi glielo ha prescritto, se medico se è qualchecosa di altro lasciamo stare, ma io salvo rarissimi casi in presenza di problemi psicogeni in ragazzi sotto i 30 anni e senza fattori di rischio indico colloquio con sessuologo.
[#4] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Si me l'ha prescritto un andrologo, mi aveva detto di usarlo 5 -6 volte e che il problema si sarebbe risolto... In realtà io penso di averlo già risolto, ma continuo ad usarlo perchè ho una ragazza molto esigente dal punto di vista sessuale e non credo le basterebbero i 20 minuti/mezz'ora classici :)
[#5] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
a proposito, c'è una cosa che non mi ero ricordato di chiedere all'andrologo: io ho avuto da piccolo il problema del testicolo ritenuto, solo che sono stato operato a 3 anni di età. Questo può incidere sulla potenza sessuale? avevo sentito dire che c'era una certa relazione fra le due cose. Grazie, cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
chissà perchè quando si parla di esigenze finanziare femminili si litiga, quando si parla si esigenze sessuali si accondiscende. Sentirei psicologo in ogni caso. Il tesicolo ritenuto c' emntra vcon fertilità non con deficit erettivo
[#7] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Bene la ringrazio :)
Appena riesco cerco di prenotare un consulto.
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Ragazzo,
mi sintonizzo e rinforzo i suggerimenti terapeutici del Dr.Cavallini.
Alla sua giovane età, le sue difficoltà necessitano di un approccio globale, che vada ben oltre la pillola.
Il farmaco prescrittole, non è nè un afrodisiaco, nè serve per sintonizzare i tempi delle risposte orgasmiche.
Consulti un sessuologo clinico, le sarà di grande giovamento.
Auguri.




www.valeriarandone.it